Lega Serie A, Montolivo e il Milan contro la manipolazione delle partite

Riccardo Montolivo, ancora alle prese con il recupero dall’infortunio al ginocchio, in occasione dell’incontro denominato “Per l’integrità del gioco” organizzato dalla Lega Serie A cui ha preso parte, insieme ai giocatori del Settore Giovanile rossonero, anche il capitano del Milan, ha colto l’occasione per parlare a nome suo e della squadra della lotta comune contro le frodi sportive e la manipolazione delle partite: “Garantisco a nome e mio e di tutta la squadra la totale disponibilità nella lotta contro la manipolazione delle partite”.

Il regista del Milan, che dovrebbe tornare in campo verso la fine di novembre, ha dichiarato che bisogna essere uniti contro questo fenomeno che non fa altro che rovinare l’immagine e il nome dello sport più bello e seguito al mondo e ha anche mosso una campagna di sensibilizzazione per i giovani contro le partite truccate. “Inoltre – conclude Montolivo – garantisco la nostra partecipazione e testimonianza nella lotta contro gli imbrogli nel calcio e la manipolazione delle partite, anche in occasione di iniziative organizzate per l’educazione rivolta ai giovani”.

Leggi anche: