Liechtenstein-Italia: Probabile Formazione degli Azzurri

Ottenuta la qualificazione con tre turni di anticipo, l’Italia va a Vaduz ad affrontare il Liechtenstein, ecco quale sarà la probabile formazione alla vigilia dell’incontro per gli azzurri, dove Mancini è pronto a varare un ampio turn over per la sfida di domani sera.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


La qualificazione della Nazionale azzurra

Già strappato il pass, come è accaduto a Belgio e Russia, per Mancini può iniziare la fase di sperimentazione, in attesa di sciogliere gli ultimi dubbi per l’Europeo del prossimo giugno, nel quale si saprà con certezza la partita di esordio dell’Italia, nel match inaugurale del 12 giugno al’Olimpico, laddove gli azzurri giocheranno tutte le partite del girone A. Il cammino della Nazionale azzurra è stato fino ad ora perfetto, con 7 successi colti in altrettante gare, i prossimi incontri serviranno al fine di ottenere punti importanti nel ranking FIFA.

L'immagine può contenere: 9 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport, folla e spazio all'aperto

Le possibili scelte di Mancini in Liechtenstein

Gli avversari di domani, hanno raccolto 2 punti in 7 sfide, tra cui il pareggio contro l’Armenia di sabato sera. Per la gara in Liechtenstein, come previsto, Mancini è intenzionato a proporre ampio turn over rispetto alla vittoria contro la Grecia, ecco per l’Italia qual è la probabile formazione per l’impegno di Vaduz.

Italia (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Mancini, Romagnoli, Biraghi; Cristante, Jorginho, Zaniolo; Bernardeschi, Belotti, El Sharaawy. Allenatore: Roberto Mancini.