Ligue 1 2013-2014: Fuga Psg, cinque punti di vantaggio sul Monaco

nizza-lione

Nell’anticipo della 23esima giornata di Ligue 1 il Paris Saint Germain batte il Bordeaux sbloccando il risultato solo nel secondo tempo confermando il primo posto in campionato. Il Monaco di Ranieri viene bloccato sul pari dal Lorient: per i biancorossi ora si fa davvero dura per il titolo, visto anche il brutto infortunio capitato all’uomo di maggior qualità in rosa cioè Falcao. E nella prossima giornata c’è lo scontro diretto.

Altra sconfitta per il Lille, gli uomini di Girard non sanno più vincere. La loro posizione nonostante tutto è al terzo posto, ma con il fiato sul collo del Saint Etienne a -1. Dopo la sconfitta di Bordeaux si riprendono i biancoverdi che travolgono in casa il Valenciennes.

Subito dietro il Marsiglia che perde l’ occasione di farsi sotto nella corsa al quarto posto pareggiando al “Velodrome” contro il Tolosa. Stop inatteso dopo una striscia di risultati positivi per il Lione che cade a Rennes. Una rete per tempo affondano la compagine di Remi Garde.

Vittoria fondamentale in ottica retrocessione per il Sochaux che vince di misura contro il Nantes. Gialloverdi che non vincono da tre turni. Sorprendente vittoria per il Montpellier in casa del Reims. Terza vittoria di seguito per la squadra dell’ ex attaccante del Milan Niang autore di un altro sigillo.

Pirotecnica la gara tra il Bastia ed il Guingamp. Vittoria per la squadra di casa nel finale grazie ad un rigore. Sei punti nelle ultime due gare per i padroni di casa che si tirano fuori dalle zone basse della graduatoria. Si dividono la posta l’ Evian e l’ Ajaccio, pari che serve poco ad entrambe visto la non buona posizione di classifica.

Risultati: Paris Saint Germain-Bordeaux 2-0; Lorient-Monaco 2-2; Saint Etienne-Valenciennes 3-0; Sochaux-Nantes 1-0; Reims-Montpellier 2-4; Evian-Ajaccio 1-1; Nizza-Lilla 1-0; Bastia-Guingamp 3-2; Rennes-Lione 2-0; Marsiglia-Tolosa 2-2.

Classifica: Paris Saint Germain 54; Monaco 49; Lilla 41; Saint Etienne 40; Marsiglia 36; Lione e Bordeaux 34; Nantes e Reims 33; Lorient 32; Bastia e Nizza 30; Tolosa 29; Montpellier e Rennes 27; Guingamp 26; Evian 22; Valenciennes 18; Sochaux 15; Ajaccio 11.