Livaja rifiuta di allenarsi: L’Atalanta lo mette fuori rosa

Qualche tempo fa lo ha fatto Balotelli con il Milan, adesso è il turno di Marko Livaja, attaccante croato attualmente in forza all’Atalanta. Il calciatore nerazzurro, in comproprietà tra il club di Bergamo e l’Inter si è rifiutato di riscaldarsi durante la ripresa del match Udinese-Atalanta ed è stato messo fuori rosa dalla società orobica.

Non è la prima volta che il croato compie atteggiamenti di questo genere e la società lo ha voluto punire. Questo è il comunicato ufficiale apparso sul sito del club bergamasco: “L’Atalanta comunica che il calciatore Marco Livaja è stato momentaneamente collocato fuori rosa per motivi disciplinari. Il predetto calciatore, durante il secondo tempo della gara di Serie A Udinese-Atalanta, si rifiutava di prendere parte agli esercizi di riscaldamento dei calciatori in panchina”.

Il giovane Marko, classe 1993, si è forse montato un po’ la testa, cosa che spesso capita ai calciatori che raggiungono il successo troppo in fretta. Ci auguriamo tutti che il nerazzurro possa mettere un po’ di sale in zucca.

Leggi anche -> Prime Pagine Quotidiani Sportivi 26 febbraio 2014