Catania-Juventus 0-1: Risultato Finale

Dopo la gioia per il passaggio del turno di Europa League la Juventus si dedica di nuovo al campionato, con la sfida di Catania che può significare molto in chiave scudetto. La Roma ha trionfato al Bentegodi contro il Chievo e dunque Tevez e compagni saranno costretti a far risultare per non permettere ai capitolini di accorciare.

Il tecnico salentino lascia a riposo Fernando Llorente, ancora stanco dopo le fatiche di Europa League, e si affida a Osvaldo per sfondare il muro difensivo siciliano. Il compagno di reparto dell’italo argentino sarà l’Apache, costretto ora a recuperare il suo ruolo di capocannoniere del campionato dopo la tripletta di Ciro Immobile.

Maran si affida invece al duo difensivo composto dall’ex di turno Nicola Legrottaglie e Giuseppe Bellusci, mentre il giovane Biraghi agirà a sinistra. In attacco spazio al trio Keko-Bergessio-Barrientos, mentre Ciccio Lodi si accomoda in cabina di regia.

Ecco le formazioni:

CATANIA (4-3-3):

Andujar; Gyomber, Rolin, Bellusci, Biraghi; Izco, Plasil, Lodi, Rinaudo, Monzon; Barrientos, Bergessio

JUVENTUS (3-5-2):

Storari, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Padoin, Isla, Tevez, Osvaldo.

SEGUI LA DIRETTA DI CATANIA-JUVE SU CALCIOMERCATO-JUVE.IT A PARTIRE DALLE 20.45

Leggi anche –> Catania-Juventus, probabili formazioni: Osvaldo titolare, Llorente in panchina

PRIMO TEMPO

2′: Gol annullato per fallo in attacco di Vidal, ci sono dei dubbi
3′: Ammonito Gyomber
6′: Chiellini tenta l’imbucata nel cuore dell’area ma viene anticipato da Andujar
7′: Accenno di rissa, Bergessio colpisce con una gomitata Chiellini e viene ammonito
10′: Continuano a lamentarsi senza alcuna ragione i calciatori del Catania, punizione per la Juve dal limite
15′: Giallo per Osvaldo per un intervento sterile a centrocampo, qualche dubbio
18′: Sassata dalla distanza di Monzon, Caceres si immola e salva la porta
20′: Mischia nel cuore dell’area bianconera, la difesa spazza via
24′: Ci prova Osvaldo col mancino dal limite dell’area, palla alta
26′: Bergessio commette una scorrettezza su Bonucci, l’arbitro allontana Conte e Maran dal campo per proteste
29′: Pirlo effettua una serie di finte sul lato destro del campo, ma il suo cross non viene raccolto da nessun compagno
31′: Mischia furibonda nel cuore dell’area, i rossazzurri sfiorano sugli sviluppi di un corner ma la difesa ospite allontana
34′: Osvaldo si divora il primo gol della partita, a tu per tu con Andujar preferisce il colpo di tacco e non inquadra la porta
41′: L’arbitro blocca un’occasione da gol limpida per la Juve, fischiando un fallo dubbio al Catania
45′: Fine primo tempo al Massimino, risultato ad occhiali fra Catania e Juve

SECONDO TEMPO

46′: Ancora un errore di Osvaldo, che non riesce ad agganciare un ottimo lancio proveniente dalla destra

48′: Osvaldo sciupa ancora una buona occasione dal limite lasciandosi soffiare il pallone dalla difesa avversaria

50′: Ancora animi caldi coi rossazzurri che provocano Vidal

52′: Tiro maldestro di Plasil che non centra lo specchio

53′: Lichtsteiner guadagna un buon corner

54′: Pirlo sfrutta male il corner e regala palla al Catania

56′: Offensiva del Catania, Barrientos cerca di farsi spazio in area ma Bonucci lo anticipa e allontana

57′: Grande scambio tra Pirlo e Lichtsteiner che poi serve Osvaldo, l’argentino tenta la rovesciata ma non inquadra di poco lo specchio

58′: Bergessio commette ancora una scorrettezza ma l’arbitro sorvola..ci chiediamo cosa debba fare l’ex attaccabre del Saint Etienne per finire sotto la doccia

59′: GOL DELLA JUVENTUS, CARLOS TEVEZ CALCIA DI DESTRO E BATTE ANDUJAR, 0-1

62′: Osvaldo lascia il posto a Fernando Llorente

66′: Cambio per il Catania, entro Leto ed esce Bellusci

66′: Cambio anche per la Juve: Asamoah prende il posto di Isla

67′: Finalmente Bergessio viene espulso dal direttore di gara: ancora una volta gomito largo, l’argentino lascia i suoi in dieci per doppia ammonizione

73′: Serie di scambi tra Tevez e Llorente, l’Apache tenta la conclusione ma non impensierisce Andujar

75′: Straordinaria punizione di Andrea Pirlo, ANdujar si supera e toglie il pallone dal set

79′: Peruzzi si scalda per il Catania che intanto guadagna un buon calcio d’angolo

80′: Continuano a cadere i calciatori del Catania..non è cosi che si raggiunge il pareggio

81′: Arutro Vidal non riesce a sfruttare un assist perfetto di Tevez e calcia il pallone in curva

82′: Per il Catania entra Peruzzi ed esce Plasil

84′: Altro cambio per il Catania, Keko prende il posto di Barrientos

85′: Ancora un gol divorato dalla Juve, stavolta è Tevez che arriva stanco alla conclusione e non finalizza

87′: Entra Sebastian Giovinco al posto di uno stanchissimo ma decisivo Tevez

87′:Ammonito Rolin per i rossazzurri

91′: Incredibile contropiede della Juve, Llorente non riesce a trovare la porta lasciata vuota da Andujar

92′: Conclusione da buona posizione per Vidal, palla troppo alta

94′: Partita finita al Massimino, LA JUVE VINCE ANCORA, 0-1 E GOL VITTORIA DI CARLOS TEVEZ