Genoa-Juventus 0-1: Risultato Finale

Dimenticare l’inaspettato stop con la Fiorentina e continuare la rincorsa ai cento punti, è questo l’obiettivo della Juventus di Conte nel posticipo della Domenica Sera al Ferrarsi di Genova. Contro i rossoblù il tecnico salentino si affida alla coppia offensiva composta da Llorente e Osvaldo, e lascia a riposo Carlos Tevez, alle prese con un’infiammazione.

Nulla di grave per l’Apache, che tornerà a disposizione per il match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League, mentre rimangono instabili le condizioni di Claudio Marchisio, che salvo piacevoli sorprese sarà costretto a saltare la trasferta del Ferraris e quella di Firenze.

Gasperini sceglie un 3-5-2 inedito con l’ex di turno Marco Motta a presidiare la fascia destra del campo, mentre a sinistra Antonelli sembra essere favorito sull’altro ex Paolino De Ceglie. Chiavi del centrocampo affidate a Francelino Matuzalem, mentre in attacco scalpitano Sculli e Gilardino.

Anche Conte si affida al suo classico 3-5-2, con i rientranti Barzagli e Bonucci che prenderanno il posto di Caceres e Ogbonna, autori di una prestazione non eccezionale in Europa League. A sinistra Asamoah sembra essere in vantaggio su Peluso, mentre a destra torna Lichtsteiner dal primo minuto. Ecco le formazioni ufficiali:

GENOA (3-5-2): Perin; Burdisso, De Maio, Marchese; Motta, Sturaro, Matuzalem, Bertolacci, Antonelli; Gilardino, Sculli. Allenatore: Gian Piero Gasperini.
In panchina: Bizzarri, Albertoni, Portanova, Cabral, De Ceglie, Fetfatzidis, Calaiò, Centurion, Konate

JUVENTUS (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Caceres, Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah, Llorente, Osvaldo.
Allenatore: Antonio Conte.
In panchina: Storari, Rubinho, Chiellini, Ogbonna, Isla, Padoin, Slivka, Quagliarella, Marzouk.

SEGUI LA DIRETTA DI GENOA-JUVENTUS SU CALCIOMERCATO-JUVE.IT A PARTIRE DALLE 20.30

TUTTO SU GENOA-JUVENTUS

PRIMO TEMPO

4′:Il Genoa si tuffa in avanti cercando un’imbucata vincente ma la difesa della Juventus tiene bene
5′: Sculli ci prova da lontano, palla altissima
8′: De Maio duella con Llorente, il direttore di gara assegna il fallo ai padroni di casa
9′: Bertolacci prova il tiro dalla distanza, deviazione della difesa e Buffon agguanta la sfera
11′: Gilardino prova l’imbucata ma Chiellini si oppone e guadagna un calcio di punizione
12′: De Maio commette una scorrettezza su Lichtsteiner, giallo per lui
13′: Punizione insidiosa di Pirlo, Perin smanaccia e mette via
15′: Sturaro ruba palla a Pirlo e fa partire la manovra genoana, la difesa bianconera poi riesce a rimediare
18′: Llorente serve Vidal sulla trequarti campo ma il cileno non riesce a trovare un varco per i compagni in area
20′: Osvaldo trova il gol del vantaggio ma il direttore di gara annulla per posizione di fuorigioco
22′: Slalom di Sturaro che al limite dell’area entra in malomodo su Chiellini, giallo per il centrocampista rossoblù
24′: Bertolacci serve Antonelli sul versante sinistro del campo, ma il terzino rossoblù è in fuorigioco
25′: Punizione per la Juve da posizione interessante, Sculli ammonito per proteste
27′: Contropiede del Genoa, Bertolacci arriva sulla trequarti campo ed esplode un sinistro poco preciso che finisce alto
28′: Gilardino salta alzando il gomito, l’arbitro lo vede ed estrae il giallo
30′: Cross teso ed insidioso di Antonelli, Buffon agguanta la sfera
33′: Il Genoa cerca di sblocare su calcio di punizione, ma la Juve riesce ad allontanare
34′: Bertolacci cerca ancora il fraseggio con Gilardino, ma l’ex centravanti del Milan finisce nuovamente in fuorigioco
37′: Pirlo pennella un gran pallone per Osvaldo che tenta il colpo al volo di sinistra, la palla è calibrata malissimo e finisce fuori
38′: Cross di Marco Motta, Bertolacci colpisce malissimo di testa e spara alto
39′: Gol REGOLARE annullato alla Juventus, ancora Osvaldo che scavalca Perin con un pallonetto perfetto dopo l’assist di Pogba
40′: Conclusione insidiosa di Pogba, la palla finisce fuori
44′: Gilardino si muove bene nel cuore dell’area, cerca un cross ma sul versante destro dell’area non trova compagni
45′: Finisce il primo tempo, 0-0 tra Genoa e Juventus

SECONDO TEMPO

46′: Osvaldo frasegga con Vidal e cerca l’imbucata per Pogba che poi non si inserisce

50′: Giallo per Vidal per un intervento duro a centrocampo su Gilardino

54′: Gilardino tocca il pallone con un braccio, sarebbe ammonizione (la seconda) ma l’arbitro preferisce sorvolare

55′: Gilardino entra in area e calcio violentemente col destro, Buffon si supera e respinge il pallone che poi Motta non ribadisce in rete

60′: Giallo per Pogba per un fallo INESISTENTE su Maruzalem, continua l’arbitraggio sconcertante di Mazzoleni

64′: Gilardino lascia il posto ad Emanuele Calaiò

65′: Osvaldo tenta il pallonetto ma il guardalinee lo pesca nuovamente in fuorigioco

67′: Il Genoa prova a sfondare con un paio di tiri da fuori, il muro difensivo bianconero respinge e non si scompone

69′: Bonucci rientra in campo dopo aver subito una botta

70′: CLAMOROSO RIGORE NEGATO ALLA JUVE per un tocco di mano in area di Antonelli, SCONCERTANTE quello che sta succedendo al Ferraris

71′: VERGOGNA AL FERRARIS, rigore per il Genoa per lo stesso e identico episodio precedente

72′: Un grandissimo GIGI BUFFON PARA IL RIGORE A CALAIO’! GELATO IL FERRARIS! GIUSTIZIA E’ FATTA!

76′: Colpo di testa di Pogba su cross dalla destra di Pirlo, palla fuori

77′: La Juve prepara il cambio, Quagliarella si scalda

79′: Entra Quagliarella ed esce Pablo Daniel Osvaldo

82′: Cross sballato di Caceres, Llorente non ci arriva e Perin lo anticipa

84′: Doppio cambio per la Juve, entrano Padoin e Isla ed escono Lichtsteiner e Vidal

85′: Quagliarella rimane a terra dopo uno scontro di gioco con lo scorrettissimo De Maio

87′: Brivido Juve, il Genoa sfiora il gol in una mischia d’area ma al momento del tiro Buffon agguanta la sfera

88′: Punizione per la Juve dal limite dell’area, Pirlo ci prova

89′: GOL DELLA JUVENTUS, PIRLO TRASFORMA ALLA GRANDE IL CALCIO DI PUNIZIONE, 1-0 JUVE

93′: Pogba prova a chiuderla, la palla finisce altissima e non impensierisce Perin

94′: E’ FINITA! LA JUVENTUS BATTE IL GENOA E L’ARBITRO E PORTA A CASA I 3 PUNTI!