Milan-Juventus 0-2: Risultato Finale

Il Milan per avvicinarsi all’Europa che conta, la Juventus per approfittare del passo falso della Roma ed allungare in classifica. Le due squadre più importanti d’Italia scendono in campo questa sera con un solo obiettivo: vincere.

I rossoneri si sono riposati in settimana, mentre la formazione bianconera è reduce dalla sfida di Europa League con il Trabzonspor. Pesanti le assenze per i due tecnici: Seedorf non può contare su Mario Balotelli, che non recupera dall’infortunio alla spalla, Conte dovrà fare a meno di Arturo Vidal, squalificato per l’ammonizione rimediata domenica scorsa con il Torino.

Nonostante i 31 punti di differenza che separano in questo momento i due club, Milan-Juve è sempre una partita speciale, sentitissima da entrambe le tifoserie. A dirigere la gara sarà Marco Guida, fischietto di Torre Annunziata.

FORMAZIONI UFFICIALI DI MILAN-JUVENTUS

Milan: Abbiati, Abate, Bonera, Rami, Emanuelson, De Jong, Montolivo, Taarabt, Poli, Kakà, Pazzini All. Seedorf
A disposizione: Amelia, Gabriel, Mexes, Zapata, Zaccardo, De Sciglio, Constant, Essien, Saponara, Honda, Birsa, Robinho,

Juventus: Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah, Tevez, Llorente All. Conte
A disposizione: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Padoin, Peluso, Isla, Giovinco, Osvaldo, Quagliarella

SEGUI LA DIRETTA SU CALCIOMERCATO-JUVE.IT 

Primo Tempo

1′: Partiti! Palla ai rossoneri
2′: Subito la Juve pericolosa, ma Asamoah svirgola al limite
3′: Tiro di Lichtsteiner, palla di poco a lato
5′: Progressione di Taarabt, ma il tiro è centrale e Buffon blocca
7′: Contropiede rapido del Milan, ma il destro di Taarabt è deviato
8′: Pazzini gira per Kakà, il destro del brasiliano è sul fondo
9′: Spingono in questo momento i rossoneri, ma ancora nessun pericolo per Buffon
12‘: Pazzini colpisce di testa su cross di Taarabt, palla a lato
13′: Emanuelson al volo dopo una respinta di Barzagli, palla fuori di molto
15′: Girata di Tevez servito da Llorente, Abbiati blocca
17′: Pogba! Destro da 30 metri del francese, palla alta
19′: Miracolo di Abbiati! Tevez caparbio ruba palla a Taarabt, serve Llorente che svirgola ma da dietro arriva Lichtsteiner che colpisce a botta sicura, Abbiati si supera
20′: Occasione Milan! Dalla parte opposta Pazzini colpisce da distanza ravvicinata, Buffon rimedia
21′: La partita ora è spettacolare, con occasioni da una parte e dall’altra
22′: Pirlo per Lichtsteiner che guadagna un corner.
23′: Stacca Caceres, palla di poco a lato
24′: Corner anche per il Milan, sugli sviluppi Buffon blocca la conclusione di Emanuelson
26′: Occasione colossale per il Milan, Pazzini serve Taarabt che vede Kakà solo in area. La prima conclusione è respinta da Buffon, sulla seconda a botta sicura salva Bonucci sulla linea
29′: Nessuno si aspettava un Milan così aggressivo
32′: Poli tira alto dopo un’azione di Pazzini
35′: Bonucci chiude su Pazzini, palla in angolo
36′: Fallo in attacco di Rami su Pogba, la Juve si salva
38′: Pazzini supera Bonucci e tira in porta, ma la palla è debole e Buffon blocca
42′: Miracolo di Buffon su una conclusione a giro da Kakà, il tap in di Poli è alto. La Juve si salva
44′: GOOL JUVEEEE!!! LLORENTE!!!
45′: Lichsteiner serve Llorente in area che da due passi non sbaglia. La Juve punisce un Milan bello ma sprecone
45′
: Un minuto di recupero, intanto Kakà cerca subito il pareggio, ma il tiro è troppo debole per impensierire Buffon

Finisce il primo tempo. La Juve va in vantaggio all’ultimo minuto di un primo tempo dominato dal Milan, che si è divorato in più occasioni il vantaggio. Servirà una seconda frazione diversa per i bianconeri

Secondo Tempo

46′: Si riparte! Palla ai bianconeri
48′: Kakà serve bene Emanuelson sulla sinistra, il traversone finisce tra le braccia di Buffon
49′: Tevez! L’Apache intercetta il lancio di Pirlo, resiste a Bonera e tira, Abbiati blocca a terra
50′: Poli! Buffon sbaglia il rinvio, Kakà mette in mezzo per Poli che di testa manda  a lato
51′: Rimane a terra il centrocampista del Milan, dopo un contatto aereo con Caceres. Il difensore viene fasciato alla testa
54′: Poli esce in barella, al suo posto entra Saponara. Intanto è corner per il Milan
56′: Fallo dal limite di Pogba su Taarabt, occasione Milan
57′: Giallo per Marchisio che è uscito dalla barriera, si ribatte
59′: Calcia alto Montolivo
61‘: E’ ancora il Milan a fare la partita, la Juve prova ad uscire
62′: Doppia opportunità da una parte e dall’altra, ma sia Kakà che Tevez sbagliano il passaggio finale
63′: Emanuelson mette un pallone tagliato in mezzo, Buffon non si fa sorprendere
64′: Gran controllo in area d Llorente ma Rami fa buona guardia
65′: Ammonito Pirlo per un intervento irregolare in scivolata
66′: Il Milan continua ad attaccare ma il cross di Taarabt è fuori misura
67′: 2-0 JUVEEE CHE GOL DI TEVEZ!
68′: Pirlo serve l’argentino, che dal limite scarica un destro terrificante che si stampa sotto la traversa. E siamo a 15 in campionato
71′
:  Secondo cambio per il Milan, Honda rileva Montolivo
73′: Il raddoppio ha segato le gambe ai rossoneri e la Juve adesso cerca addiritura il terzo gol, impensabile per quello visto fino a pochi minuti fa
76′: Ultimo cambio per Seedorf, esce Taarabt ed entra Robinho
78′: Robinho al volo su cross di Emanuelson, palla fuori
80′: Sono calati vertiginosamente i ritmi di gara, la Juve prova a gestire il doppio vantaggio
81′: Emanuelson! Gran botta da fuori del rossonero, Buffon vola e respinge
83′: Fallo di Bonera su Tevez dal limite, ammonito il centrale. Alla battuta c’è Pirlo
83′: Esce Lichtsteiner per far posto a Padoin
84′: Palla alta di un soffio quella di Pirlo su punizione
87′: Palo di Pogba! Il francese colpisce il legno con un tiro dal limite
89′: Parono gli olè del tifo juventino ad ogni passaggio dei bianconeri
89′: Esce anche Llorente, dentro Osvaldo
90′: Saranno 4 i minuti di recupero
90′: Entra anche Giovinco che sostituisce Tevez
90′: Robinho! Traversa dell’attaccante da posizione ravvicinata dopo un cross dalla destra

E’ finita! Una sfida stranissima, che il Milan ha dominato fino al 2-0 di Tevez. La Juventus è stata brava a sfruttare le uniche occasioni arrivate, il Milan è stato poco concreto in avanti, ma anche molto sfortunato. Bianconeri a +11 sulla Roma, e intanto Tevez raggiunge quota 15 in campionato, da solo in vetta