Palermo-Juve 0-1: Risultato finale e tabellino

Calciomercato Juve.it vi propone la diretta testuale di Palermo-Juventus con il risultato live e gli aggiornamenti in tempo reale.
Il match, valevole per la 27esima giornata del campionato di Serie A 2014-15, andrà in scena allo stadio Renzo Barbera alle ore 18:00.

La formazione di Mister Iachini arriva dal pareggio di Cesena per 0 a 0, mentre i bianconeri dalla vittoria casalinga contro il Sassuolo per 1 a 0. In classifica i rosanero si trovano all’ 11esima posizione a quota 35 punti, invece la squadra di Allegri è in testa alla classifica a + 11 sui giallorossi che occupano la seconda posizione.

Il direttore di gara sarà Marco Guida, che sarà assistito dai guardalinee Cariolato e Pinto.

Tabellino Palermo-Juventus 0-1

PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Maresca (dal 18′ s.t. Jajalo), Barreto (dal 30′ s.t. Belotti), Daprelà (DAL 37′ s.t. Emerson); Vazquez, Dybala. (Ujkani, Milanovic, Joao Silva, Emerson, Della Rocca, Bolzoni, Chochev, Quaison, Ortiz, Bentivegna, Belotti). All. Iachini.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro (dal 1′ s.t. Vidal), Marchisio, Pereyra, De Ceglie (dal 30′ s.t. Padoin); Tevez, Llorente (dal 14′ s.t. Morata). (Storari, Rubinho, Ogbonna, Pepe, Padoin, Matri, Evra). All. Allegri.

MARCATORE: Morata al 25′ s.t.

 Ammoniti Vazquez (P), Andelkovic (P), Barzagli (J), Morata (J), Lichtsteiner (J), Pereyra (J). Recuperi: 1′ p.t.; 4′ s.t.

LA CRONACA DI PALERMO-JUVENTUS

1′ Partita iniziata

5′ Inizio di gara poco entusiasmante con i bianconeri che provano a fare la partita

9′ Lancio di Terzi dalla trequarti per Barreto, il centrocampista rosanero ci prova con un colpo di testa che però è facile preda di Buffon

13′ Prima occasione per la Juventus con Lichtsteiner che prova il tiro che però si spegne sul fondo

17′ Tevez che prova a entrare in area ma viene fermato da Rispoli

18′ Gran tiro dalla lunga distanza di Tevez, palla respinta a fatica da Sorrentino

20′ Calcio d’angolo per i bianconeri, sulla palla si avventa Bonucci che però di testa non riesce a inquadrare la porta

25′ Bella azione centrale di Tevez che parte palla al piede e serve un bel pallone per Sturaro, l’ex genoano prova il tiro che però colpisce l’esterno della rete

31′ Cross di Lichtsteiner al centro dell’area con Llorente che al momentota del colpo di tes viene anticipato all’ultimo momento da Andelkovic

35′ Il Palermo prova ad aumentare i ritmi della gara, ci prova Rispoli con un tiro che però viene respinto da Bonucci

42′ Calcio di punizione per la Juventus, palla in area per la testa di Llorente che però viene fermato per fuorigioco

45′ Tiro di Tevez dal limite, palla che si spegne sul fondo

Termina qui il primo tempo di Palermo-Juventus: risultato bloccato sullo 0 a 0

SECONDO TEMPO

46′ Iniziato il secondo tempo di Palermo-Juventus

50′ Calcio di punizione Tevez che fa partire un tiro a giro che però viene respinto da un ottimo Sorrentino

54′ Tiro di Vazquez, Chiellini è bravo a deviare la palla in calcio d’angolo

60′ SOSTITUZIONE JUVE: Morata prende il posto di Fernando Llorente

64 SOSTITUZIONE PALERMO: Jajalo prende il posto di Maresca

67′ Calcio d’angolo per la Juve, sulla palla si avventa Morata che di prima intenzione non trova la porta

69′ Grande contropiede della Juventus con Pereyra che porta palla e serve al limite Vidal, il cileno fa partire il tiro che trova la respinta di un difensore

GOOOOOOOOOOOOOL (ALVARO MORATA)

71′ Morata porta in vantaggio la Juventus con un gran tiro a giro dal limite che non lascia scampo a Sorrentino

80′ Ancora Morata pericoloso, il tiro dello spagnolo è però alto

85’Sugli sviluppi del calcio di punizione, Jajalo cerca Belotti ma Barzagli sventa di testa il pericolo

90′ Fallo tattico di Pereyra che interrompe un contropiede pericoloso di Dybala, cartellino giallo per il centrocampista

Saranno 4 i minuti di recupero

90’+1′ Tiro di Dybala dalla distanza, palla alta sopra la traversa

Termina qui la sfida tra Palermo e Juventus: i bianconeri vincono 1 a 0 grazie alla rete decisiva di Alvaro Morata