Livorno-Napoli 1-1 Risultato Finale (gol di Mertens e autorete di Reina)

Livorno-Napoli è il posticipo pomeridiano della 26esima giornata di serie A. Gli uomini di Benitez devono assolutamente vincere e approfittare del passo falso della Roma (0-0 contro l’Inter) per non lasciarsi sfuggire definitivamente le chances di raggiungere il secondo posto. Il Livorno di Mimmo Di Carlo ha un bisogno vitale di fare punti in chiave salvezza. Gli amaranto non vincono in casa dallo scorso 26 gennaio quando batterono per 3-1 il Sassuolo ultimo in classifica.

Per farlo a sorpresa Di Carlo schiera Belfodil titolare in coppia con Paulinho. Il Napoli deve invece, riscattare l’1-1 casalingo ottenuto in casa contro il Genoa e tentare di invertire il trend che vede i partenopei soffrire sempre troppo contro le squadre medio-piccole e poi lasciare per strada punti preziosi. Don Rafè si affida al trio Callejon, Mertens e Hamsik dietro Pandev unica punta, che sostituisce lo squalificato Higuain.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Livorno (3-5-2): Bardi, Ceccherini, Emerson, Coda, Mbaye, Benassi, Biagianti, Greco, Mesbah, Paulinho, Belfodil. All. Di Carlo.

Napoli (4-2-3-1): Reina, Maggio, Fernandez, Britos, Ghoulam, Jorginho, Inler, Callejon, Hamsik, Mertens, Pandev. All. Benitez.

DIRETTA:

1′ pt. Partita Iniziata al Picchi

10′ pt. Occasione Napoli: Mbaye anticipa Hamsik, ma svirgola e colpisce la traversa della propria porta. Quasi autogol

11′ pt. Mertens conclude da fuori area: botta centrale neutralizzata da Bardi

13′ pt. Risponde il Livorno con Greco su punizione. Reina blocca in sicurezza

18′ pt. Conclusione di Inler dalla distanza, contrato dalla difesa

24′ pt. Mertens salta l’uomo e va alla conclusione forte sul primo palo. Bardi respinge lateralmente

25′ pt. Gran botta da fuori di Callejon con il sinistro. Devia di testa Emerson

30′ pt. CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI: Pandev spinto dentro l’area di rigore va giù e l’arbitro mostra subito il dischetto

32′ pt. GOL DEL NAPOLI: Mertens dal dischetto batte Bardi con una conclusione forte e centrale: 1-0 Napoli

34′ pt. Angolo del Napoli e stacco di Fernandez, para Bardi

35′ pt. Emerson per il Livorno tira da lontanissimo su punizione. Conclusione forte ma fuori.

36′ pt. Contropiede del Napoli: lancio di Mertens, Callejon entra in area e conclude. Bardi è attento e para

37′ pt. Reina in uscita anticipa Mbaye e Reina manda in angolo.

39′ pt. PAREGGIO DEL LIVORNO: Mbaye pareggia i conti, deviando di tacco e provocando l’autorete del portiere del Napoli. Reina nell’occasione aveva parato la conclusione, salvo poi colpire la palla con la schiena e mettersela dentro. AUTORETE DI REINA

43′ Callejon lanciato in contropiede spreca tutto, concludendo in porta anziché crossare in area per Pandev

44′ pt. Ancora Napoli in avanti: Mertens entra in area di rigore ma viene stoppato da Emerson.

45′ pt. Si conclude la prima frazione di gara sul punteggio di 1-1

Secondo tempo iniziato, con il Livorno in possesso di palla

3′ st. Conclusione del Livorno dalla distanza: Benassi calcia molto bene, ma la conclusione finisce alta

4′ st. Il Livorno conclude di nuovo in porta: tocca a Greco che tira a giro, blocca sicuro Reina

5′ st. Risposta del Napoli: Fernandez colpisce su angolo e manda a lato di testa

7′ st. Ottimo inserimento di Maggio, pescato alla grande da Jorginho. Bardi capisce tutto in anticipo e in uscita sventa la minaccia

8′ st. Mesbah dentro l’area di rigore del Napoli viene fermato perché colto in posizione irregolare. Chiamata errata del guardalinee

14′ st. Occasione clamorosa per il Livorno: la difesa del Napoli sale male e Paulinho calcia forte e a botta sicura. Tiro centrale che viene bloccato da Reina che si accartoccia e para

15′ st. Inserimento di Hamsik in area che colpisce di testa. Bardi para distendendosi

16′ st. Grande conclusione a giro di Mertens sul secondo palo, che salta il difensore e conclude in porta. Tiro fuori di pochissimo

19′ st. Botta da fuori di Inler, Bardi si oppone in due tempi, con Callejon che si stava già avventando sulla palla

24′ st. Cambio per il Napoli: fuori Pandev che si è procurato il rigore e dentro Insigne

30′ st. Percussione in area di rigore di Belfodil che però arriva stanco e calcia fuori

30′ st. Proprio Belfodil esausto lascia spazio ad Emeghara

36′ Altro cambio nel Livorno: fuori Greco dentro Duncan

36′ Risponde Benitez che toglie un opaco Hamsik e inserisce Zapata

39′ Entrataccia di Britos che stende Paulinho e si becca il giallo

42′ Occasione Napoli: Callejon entra in area e incrocia sul secondo palo. La palla termina di poco a lato

43′ st. Napoli a un passo dalla rete: Mertens la mette forte in mezzo in area, ma Zapata arriva in ritardo e non riesce a deviare a porta vuota. Sarebbe stato gol sicuramente

45′ st. Fuori Paulinho stanchissimo e dentro Castellini. Segnalati intanto 3 minuti di recupero

47′ st. Duncan dal vertice alto dell’area di rigore calcia forte ma alto

48′ st. L’arbitro fischia la fine della gara: Livorno-Napoli 1-1. I partenopei non approfittano del pareggio casalingo della Roma e sciupa l’occasione di avvicinarsi al secondo posto. Il Livorno dalla sua, ottiene un punto preziosissimo e si porta a quota 21 in condominio col Chievo.