Ljajic dalla Fiorentina al Milan: trattativa in corso

Perso oramai Tevez il Milan ha deciso di puntare su di un nuovo giocare per migliorare il proprio reparto offensivo il prossimo anno, Adem Ljajic.

Il ventiduenne serbo della Fiorentina sembra essere il vero obiettivo dell’ad Galliani in quanto potrebbe essere il giocatore adatto a poter ricoprire nel 4312 che Allegri adotterà il prossimo anno, sia il ruolo da trequartista dietro le punte che il ruolo di seconda punta di fianco a Balotelli.

Quest’anno il serbo in viola ha messo a segno ben undici gol in campionato, dimostrando di aver cominciato a prendere anche una certa confidenza con la rete attirando così l’attenzione di molti club, tra cui proprio il Milan,e facendo lievitare anche il valore del suo cartellino che ora si aggira intorno ai 20 milioni di euro o almeno questa è la richiesta della Fiorentina per cedere il suo giovane calciatore.

adriano-galliani

Nei giorni passati Galliani pur di arrivare al talento serbo aveva offerto alla Fiorentina un conguaglio in denaro più Emanuelson ma l’offerta è stata respinta dai viola, così  il Milan sta cercando nuove strade per venire incontro alle richieste dei viola, anche perchè i rossoneri non sono intenzionati a spendere 20 milioni cash.

A poter avvicinare Ljajic al Milan anche con un prezzo più contenuto c’è il  fatto che il giocatore si trova ad un anno dalla scadenza del contratto oltre alla motivazione che il serbo alla Fiorentina l’anno prossimo troverà un reparto avanzato  molto affollato sia per la presenza di numerosi esterni di attacco che ci sono e che potranno arrivare, sia con il probabile approdo in viola di Thereau sia con  Giuseppe Rossi pienamente in forma, sia con il punto fermo Jovetic o un suo eventuale sostituto, in caso di cessione, che sicuramente sarà di spessore internazionale.

Prima però che la trattativa decolli definitivamente  il Milan dovrà  vendere qualcuno  per reperire le risorse necessarie per gli sforzi economici da affrontare durante il mercato e anche perchè in rosa al momento Allegri ha 32 giocatori mentre ad  inizio campionato dovranno essercene solo 25 .

In alternativa a Ljajic, rimane sempre calda la pista che porta al giapponese Keisuke Honda del Cska Mosca con cui sembra già esserci un intesa anche sul contratto, mentre più indietro nella lista di gradimento c’è  Alessandro Diamanti del Bologna ancora impegnato nella Confederation Cup

LEGGI ANCHE –> Milan, arriva Honda dal Cska Mosca?

LEGGI ANCHE –> Scambio Jovetic – El Shaarawy con la Fiorentina?