Lotta Scudetto, Moratti: "Juve avversario temibile"

Massimo Moratti, presidente onorario e detentore di alcune quote di minoranza dell’Inter, ha rilasciato quest’oggi un’intervista alla Gazzetta dello Sport, commentando così il momento positivo e il buonissimo inizio di stagione della squadra di Mancini: “Quest’anno la squadra è solida e abbiamo una rosa completa, con un bel mix di giovani e giocatori esperti in tutti i reparti: giochiamo anche un bel calcio, quindi da tifoso non posso proprio lamentarmi”.

Per l’ex numero uno dei nerazzurri, l’avversario più temibile nella lotta Scudetto rimane la Juventus, nonostante un avvio complicato: “La Juventus è la più temibile perchè sono abituati a vincere e per questo sono pericolosi. Anche le altre avversarie non molleranno fino alla fine”.

Sul Bayern Monaco, compagine che affronterà la Juventus agli ottavi di Champions League, ha poi aggiunto: “Il sorteggio non ha sorriso ai bianconeri ma possono giocarsela e faranno bene. Non credo che posso togliergli energie perchè noi quando andammo avanti in Champions ci siamo gasati molto e alla fine abbiamo fatto il ‘Triplete’.

Leggi anche