Luigi Castaldo (Avellino): "Simpatizzo per il Milan"

In un’intervista concessa a “La Gazzetta dello Sport“, l’attaccante dell’Avellino, squadra militante in Serie B, Luigi Castaldo, ha espresso la sua simpatia per il Milan. Castaldo, 32enne, è l’attuale capocannoniere della serie cadetta con quattro gol realizzati in sei partite. Attaccante completo, che ha sempre giocato in categorie inferiori, ha portato i lupi in B due anni fa, con le sue 14 reti, così come fece con la Nocerina due stagioni prima. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Siena, Ancona, Juve Stabia e Puteolana tra le altre. Mister Ezio Capuano lo ha soprannominato Castaldinhovic.

Ecco le sue parole sulla Gazzetta: “Il mio idolo è sempre stato Ronaldo. Le sue finte mi facevano impazzire. A parte l’Avellino, dove gioco, come squadra simpatizzo per il Milan fin da quando ero bambino”. 

Leggi anche –> Calcio e Musica, Hachim Mastour: “Adoro l’Hip Hop e i Club Dogo”

Leggi anche –> Pucciarelli (Empoli): “Sono milanista e sognavo un gol contro i rossoneri”