Luisito Suarez su Kovacic: "E' il perno dell'Inter"

Il grande ex calciatore dell’Inter Luis Suarez è tornato a parlare dei nerazzurri. Lo ha fatto in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, commentando la bella vittoria della sua ex squadra che si è imposta sul Sassuolo per 7 reti a 0. Proprio alla “rosea”, lo spagnolo ha detto la sua sulla prestazione del giovane talento dell’Inter Mateo Kovacic, che dichiara essere il vero e proprio perno dei milanesi, colui che può dare una svolta.

“La vera chiave del gioco è lui perché le sue accelerazioni rompono il ritmo della partita, le sue invenzioni fanno fare un salto di qualità alla circolazione di palla che, diversamente, sarebbe poco pericolosa. Kovacic è l’uomo che può segnare la svolta nella stagione, ma mi aspetto di più anche da Hernanes che finora non mi è parso brillante. Quando ci sarà pure lui allora ci divertiremo”. Queste le parole di “Luisito”, che non nasconde di essere ancora un grande tifoso nerazzurro.

Suarez non parla soltanto di Mateo Kovacic, ma coglie l’occasione anche per dire la sua circa i prossimi obiettivi dei nerazzurri: “Traguardi? Non mi voglio sbilanciare perché l’opposizione del Sassuolo è stata inesistente. Il vero valore dell’Inter lo vedremo verso novembre. Certo, partite così fanno sognare”.

Leggi anche -> Inter-Sassuolo 7-0, Icardi: dopo la tripletta si pensa al rinnovo

Leggi anche -> Inter-Sassuolo 7-0, Guarin torna al gol: è rinascita?