Maradona “consiglia” a Mertens di restare a Napoli

La doppietta siglata da Dries Mertens nell’ultima sfida contro il Salisburgo, che ha permesso agli uomini di Ancelotti di vincere per 2-3 ha ulteriormente confermato l’importanza del belga nonostante l’età non più verdissima.

L’ex PSV è tutt’ora in scadenza con in Napoli, visto che il contratto avrà termine il prossimo giugno e si è ventilata l’ipotesi esotica della Cina, nonostante il grande rapporto che lo lega alla città e ai tifosi del Napoli.

Lo stesso Maradona, che si è visto “superare” da Mertens nella classifica marcatori del Napoli (attualmente il belga è 2° dietro Hamsik, con 116 reti contro le 115 del Pibe) ha consigliato al numero 14 di restare a Napoli, visto che da nessun’altra parte sarebbe amato come in riva al Golfo; d’altro canto il Napoli è pronto a ridiscutere il rinnovo, proponendo un un nuovo contratto di durata biennale con opzione per il terzo anno con uno stipendio di 4 milioni di euro più bonus.