Mercato Inter, Rolando verrà riscattato?

Alla fine di questa tormentata stagione mancano ancora diverse partite e i nerazzurri proveranno certamente a fare qualcosa per concludere nel modo migliore il campionato. Certamente però gli uomini di mercato sono già da tempo a lavoro per costruire l’Inter del futuro. Molti degli attuali giocatori in rosa sono sotto osservazione per capire se meritano di indossare la maglia nerazzurra per impegno e qualità dimostrate in campo o se l’anno prossimo dovranno dire addio al club di Corso Vittorio Emanuele.

Uno di questi sotto la lente di ingrandimento è il difensore centrale Rolando che, in prestito dal Porto, ha conquistato buona parte dei tifosi e anche Mazzarri che dalla sesta giornata di campionato in poi l’ha sempre schierato titolare. Il giocatore è un classe ’85, quindi ancora nella sua piena maturità, e ha mostrato fin qui tante buone cose. Sicuramente, è attualmente il difensore più continuo dell’Inter come prestazioni e colui che riesce a mantenere meglio di chiunque altro la posizione in campo, dando ai nerazzurri una certa sicurezza.

Qualche tempo fa, il capoverdiano, naturalizzato portoghese, aveva dichiarato in un’intervista di voler far ritorno al Porto perché lì sentiva di aver lasciato il suo cuore. Tuttavia, ha anche più volte affermato di trovarsi bene all’Inter e di essersi affezionato ai suoi compagni di squadra. Bisognerà presto capire quali saranno le sue reali intenzioni e se c’è nell’Inter la ferrea volontà di trattenerlo. In questo secondo caso, al Porto andranno circa 4,5 milioni di euro. Una cifra che pare congrua e ben spesa per un giocatore che ha mostrato sul campo di meritarsi la maglia nerazzurra.

Leggi anche–> Rolando: “All’Inter mi trovo benissimo. Sto migliorando”

Leggi anche–> Inter-Catania 0-0, Rolando: “Non abbiamo segnato e non abbiamo vinto”