Marco Materazzi in India: l'ex Inter giocatore-allenatore del Chennai Titans?

Marco Materazzi potrebbe tornare al calcio giocato. Dove? In India. L’ex Inter, infatti, ha ricevuto una proposta come giocatore-allenatore dal Chennai Titans, una delle franchigie del neonato campionato indiano. La società vorrebbe puntare su Matrix quale volto di spicco della propria rosa per il campionato che partirà nei prossimi mesi. L’ex difensore nerazzurro ci sta pensando perché l’avventura indiana lo tenta, e non poco, anche se ci sono alcuni ostacoli che potrebbero frenare la trattativa.

Materazzi, infatti, ha un contratto fino al 2018 con la società di Thohir per il progetto Inter Forever ma il suo sbarco in India potrebbe renderlo un vero e proprio ambasciatore dei colori nerazzurri nel panorama calcistico indiano. La dirigenza del Chennai Titans ha incontrato Materazzi a Roma qualche giorno fa: l’offerta è stata formulata, ora si aspetta solo la risposta definitiva di Matrix.

Se Marco Materazzi dovesse davvero accettare l’offerta per svolgere il ruolo di giocatore-allenatore con i Chennai Titans ritroverebbe in India svariate conoscenze del calcio italiano ed internazionale. Per dare lustro alla Indian Super League nei suoi tre mesi di svolgimento da ottobre a dicembre, le otto franchigie che vi parteciperanno hanno messo sotto contratto volti noti del calcio nostrano e mondiale. Del Piero, l’ultimo in ordine di tempo, giocherà con i Delhi Dynamos insieme al danese Morten Skoubo; nell’Atletico de Kolkata spazio all’ex Barcellona e Liverpool Luis Garcia; nel Goa allenerà Zico e giocherà il francese Pires; nel Kerala, l’allenatore-giocatore sarà il portiere inglese David James, a lungo guardiano dei pali della Nazionale di Sua Maestà; a Mumbai siederà in panca Ruud Gullit mentre a far faville in campo ci penseranno Ljungberg (ex Arsenal) e Nicolas Anelka; nel Northeast United spazio al portiere Tzorvas (qualcuno lo ricorderà al Palermo e al Genoa) e a Capdevila, difensore spagnolo campione d’Europa e del Mondo tra il 2008 e il 2010 con la Nazionale iberica; nel Pune, tante conoscenze del calcio italiano: Franco Colomba in panchina, con in campo il portiere Belardi, il difensore Magliocchetti, il figlio del tecnico Davide (centrocampista) e David Trezeguet. Nel Pune gioca anche Bruno Cirillo che con Materazzi ebbe un “diverbio” alcuni anni fa conclusosi con un pugno in faccia di Matrix all’allora difensore del Siena: ci sarà la resa dei conti?

TUTTE LE NOTIZIE SUGLI EX CALCIATORI DELL’INTER