Marrone al Sassuolo e Berardi alla Juve: Marotta prova lo scambio

Quando Marotta ha acquistato la metà del cartellino di Domenico Berardi non avrebbe mai immaginato che fosse diventato così importante. Il talento di Cariati quest’anno ha realizzato sedici gol in ventinove partite, tra cui molte realizzazioni illustri come il poker al Milan e la tripletta alla Fiorentina. Si sapeva che in questa finestra di mercato il giovane talento sarebbe stato uno dei nomi più in circolazione, addirittura il Real Madrid ha fatto un sondaggio per creare le condizioni per uno scambio tra Berardi e Morata, ma su di lui non ci sono solo i blancos, anche l’Arsenal di Wenger.

La società bianconera allora vuole risolvere quanto prima la comproprietà con il Sassuolo per sfruttare al meglio il giovane sul mercato. Il Sassuolo ovviamente non vuole mollarlo ed ha rifiutato varie offerte. Marotta allora ha proposto l’intero cartellino di Luca Marrone, scuola Juve quest’anno al Sassuolo, per avere l’altra fetta di comproprietà di Berardi.

Il Sassuolo potrebbe gradire quest’offerta, anche perchè per il prossimo campionato la squadra neroverde deve migliorare la difesa, punto cruciale del campionato appena passato. Nei prossimi giorni potrebbe esserci un incontro decisivo fra la dirigenza della Juventus e quella del Sassuolo.

Leggi anche –> Lukaku vuole la Juve: “L’interesse dei bianconeri fa piacere”
Leggi anche –> Italia, Candreva: “Juventus? Sono arrivato troppo presto”
Leggi anche –> Morata-Juve, si può fare: ecco la strategia di Marotta e Paratici