A breve potrebbe essere ufficiale l’approdo di Alessandro Matri al Sassuolo: infatti, secondo quanto riferisce l’odierna edizione de La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe un accordo tra la società emiliana e l’ex attaccante di Milan e Juventus.

Sempre secondo la rosea, sarebbe importante l’investimento da parte del Sassuolo che sarebbe pronto a garantire al giocatore un contratto da 1,2 milioni di euro a stagione per i prossimi tre anni, una cifra che, per gli standard neroverdi, non è assolutamente da poco.

Continua quindi il lavoro di sfoltimento della rosa da parte del Milan che vuole liberarsi di giocatori fuori dal progetto che rappresentano per il club un costo inutile da tagliare al fine di poter reperire risorse da investire immediatamente sul mercato in attesa dei soldi cinesi che non arriveranno nell’immediato.

L’avventura di Matri al Milan non è stata esaltante: infatti, non è passato da Milanello nel miglior momento della sua carriera e i rossoneri non hanno avuto il tempo di aspettarlo e dargli fiducia.

LEGGI ANCHE: