Mattia Destro lascia la Roma? L’Arsenal vuole l’attaccante

La Roma può vantare in questa stagione un organico completo e soprattutto molto omogeneo, con uomini di rilievo non solo nell’undici titolare ma anche in panchina dove possiamo trovare calciatori che in qualsiasi altra squadra sarebbero titolari. Tra questi spicca sicuramente l’attaccante Mattia Destro, spesso protagonista di staffette con Francesco Totti, leader indiscusso della squadra e dell’attacco giallorosso che in questa stagione ancora una volta è chiamato a guidare.

Come già emerso prima della sfida di ritorno di Champions League contro il Bayern, Destro inizia a chiedere spazio con continuità anche considerando le pesanti reti che ha realizzato in campionato e che frequentemente hanno tolto le castagne dal fuoco alla formazione di Rudi Garcia. Dopo gli incontri con lo staff dell’attaccante che ha chiesto maggiore spazio per Destro che, a suon di gol, ha dimostrato di valere il posto da titolare, sembrava essere tornata la pace, ma ora iniziano già ad impazzare le voci di calciomercato.

Quella più importante vuole l’Arsenal sull’attaccante della Roma. La formazione di Arsene Wenger punta con decisione all’attaccante scuola Inter proprio per rinforzare un reparto che può contare solo sul titolare Welbeck come prima punta, aspettando il rientro a pieno regime di Giroud. In attesa di capire gli scenari futuri e l’eventuale voglia della Roma di cedere Destro, le offerte per lui non mancano: si parla anche del Chelsea su di lui, senza dimenticare il Wolfsburg che già tentò l’approccio nella scorsa estate.

Leggi anche: