Mazzarri-De Laurentiis, il tecnico: "Il Napoli ha tolto paletti dallo scorso anno"

Tra l’attuale allenatore dell’Inter, Walter Mazzarri, e il Presidente del Napoli De Laurentiis non corre buon sangue da tempo. Il popolo partenopeo non ha certo visto di buon occhio il trasferimento a Milano del Mister, dopo 4 anni di panchina azzurra.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Da tempo ormai i due comunicano tramite “botta e risposta” ai mass media: tempo fa il Patron del Napoli stuzzicò il tecnico di San Vincenzo, ritenendolo un allenatore poco vincente in ambito europeo. Mazzarri, che non le manda certo a dire dietro, rispose che il suo parere non gli interessava. Il Presidente del club campano rincarò inoltre la dose affermando che il miglior acquisto del Napoli di sempre è stato l’attuale allenatore, Rafa Benitez. Un vero affronto all’autostima e alle capacità del tecnico interista. Queste sono solo alcune delle “frecciatine” che i due si sono lanciati dall’estate scorsa.

Aurelio De LaurentiisIn un’intervista rilasciata al quotidiano sportivo Tuttosport l’allenatore interista afferma di aver fatto bene ad andare via da Napoli, seppur non rinnegando i buoni risultati ottenuti: “Quello che ho fatto a Napoli, i risultati raccolti in 4 anni, considerando il rapporto fra forze in campo, valori della rosa, parametri economici della società, parlano da soli. Ma io credo proprio di aver fatto del bene al Napoli anche andando via”.

I motivi per i quali si è allontanato da Napoli sembrano essere riconducibili a scelte societarie di carattere economico e di mercato: “Quest’anno la società, e i motivi lo sanno loro, ha tolto dei paletti presenti quando c’ero io, tipo il tetto ingaggi, e hanno fatto investimenti mirati per fare l’ultimo salto di qualità. Io nei quattro anni non ho mai avuto questa possibilità. I fatti parlano di un Lavezzi trovato in un certo modo e ceduto per determinate cifre al Psg. Così come Cavani“.

Leggi anche –> Calciomercato Inter 2013/2014: Hamsik in nerazzurro, solo un sogno?

Leggi anche –> Zanetti e gli allenatori: “Mourinho il migliore, Cuper pagò il 5 Maggio. Mazzarri è da Inter”