Mazzarri rischia la panchina del Torino, Gattuso in pole per sostituirlo

Il Torino non sta attraversando di certo un momento felice: la recente sconfitta contro la Lazio con un secco 4-0 a Roma ha visto ancora una volta i granata decisamente in balia dell’avversario, a più riprese messi sotto dai capitolini.

I granata attualmente sono 11esimi con 11 punti in classifica e che mancano al successo dallo scorso 26 settembre quando sconfissero il Milan grazie ad una doppietta di Belotti.

Adesso, nonostante le parole di Cairo, la posizione di Mazzarri non è più così salda, e in caso di esonero il principale candidato per sostituirlo è Gennaro Gattuso, attualmente libero dopo aver allenato il Milano fino a pochi mesi fa.
Più difficili gli altri due nomi, Davide Nicola Cesare Prandelli.