Menez e Alex nuovi acquisti del Milan: mancano solo le firme

Il Milan vuole prontamente dimenticare la pessima stagione che si è conclusa e punta al rientro immediato non solo nell’Europa che conta, ma anche in quella parte alta di classifica in cui il Milan ha sempre recitato un ruolo di primo rilievo. In questa ottica è già entrata la dirigenza, con a capo il solito instancabile, Adriano Galliani, alle prese con un mercato low cost, volto a limitare gli sforzi economici, anche considerando la mancanza di fondi dall’Europa.

Chiuse nel frattempo due importanti trattative: i rossoneri infatti hanno ormai concluso e raggiunto l’accordo per il passaggio al Milan di due calciatori del Paris Saint Germain. Si tratta di Alex e di Jeremy Menez, due acquisti sicuramente importanti e che andranno a rinforzare una squadra che ha bisogno di tanti cambiamenti come il Milan. Galliani infatti ha concluso l’acquisto dei due, per i quali manca solo la firma: se per il brasiliano non c’erano dubbi circa il suo futuro rossonero da qualche mese, a sorpresa è spuntato il nome dell’ex Roma, ben felice di tornare in Italia.

Per il francese ci sarà la firma su un contratto da 2 milioni di euro all’anno per tre anni, mentre per un anno in meno firmerà il 31enne difensore brasiliano, Alex, esperienza da vendere e soprattutto un curriculum di assoluto rispetto. Entrambi giungono a parametro zero dal PSG e dunque Galliani chiude positivamente due trattative che possono dare il via alla campagna acquisti del Milan.

Nota a margine, ma non di minore importanza: negli incontri con lo staff dei due calciatori, ha voluto prendere parte anche il futuro tecnico del Milan, Pippo Inzaghi, segno che conferma come l’ex bomber sia ormai pronto a prendere in mano la squadra rossonera, voglioso di essere partecipe delle trattative per quella che sarà la sua squadra versione 2014/2015.

Leggi anche: