Mercato di Gennaio Inter, Thohir: "Vogliamo avere buoni rapporti con gli altri club"

Il nuovo presidente dell’Inter, Erick Thohir, dimostra di essere una persona oculata e di essere già entrato negli ingranaggi del calcio europeo. Interpellato, ancora una volta sul mercato di riparazione di Gennaio, durante il convegno di Bandung in Indonesia, dopo aver più volte ripetuto di avere una particolare stima per il giocatore del Cagliari Nainggolan, non si lascia andare ad aperte dichiarazioni su quali siano i giocatori su cui l’Inter intende puntare per un motivo più che valido: “Non possiamo fare i nomi dei giocatori che ci interessano, perché in quel caso i giocatori non sarebbero più disponibili sul mercato […] Rovineremmo il rapporto con gli altri club, ma noi vogliamo mantenere dei buoni rapporti con le società italiane e con quelle europee. Avere un buon rapporto con i club è molto importante”.

Quello del magnate indonesiano è certamente un atteggiamento saggio e prudente che dimostra come Thohir sia una persona attenta e scrupolosa, che non tralascia niente. Da sempre, costruire buoni rapporti con le altre società calcistiche è alla base di proficui affari di mercato.

nainggolan

Diversamente, fare dichiarazioni avventate ed irrigidire le dirigenze di altri club di cui si è fatto il nome, può solo avere delle ripercussioni negative. Questo il neo presidente dei nerazzurri lo sa bene e sembra essersi calato perfettamente nel triplice ruolo di presidente, prima, manager e direttore sportivo, dopo.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, Thohir: “Voglio prendere Nainggolan”

Leggi anche–> Mercato Inter, per la fascia sinistra si punta Alex Sandro