Mercato Gennaio 2015, è derby Milan-Inter per Baselli

Milan e Inter non si sfidano solo sul campo, ma anche sul terreno del calciomercato. Se sul rettangolo verde l’obiettivo è la vittoria, sul mercato è il centrocampista dell’Atalanta Daniele Baselli. Calciatore classe 1992, Baselli ha mostrato nel corso delle undici giornate di campionato disputate sinora qualità tecniche davvero interessanti e che non sono sfuggite alle due società milanesi.

In realtà l’Inter aveva già puntato gli occhi su Baselli nel corso della sessione estiva di calciomercato ed era pronta a sferrarne l’attacco decisivo qualora fosse andata in porto la cessione di Kuzmanovic. Così non è avvenuto e adesso i nerazzurri, che vorrebbero acquistare il giovane centrocampista in estate e dedicarsi all’attacco a gennaio, vedono avvicinarsi la minaccia Milan.

La società di via Rossi ha urgente necessità di rinforzare il proprio centrocampo, i cui interpreti lasciano spesso a desiderare. Nel reparto mediano del Milan serve maggiore qualità e Baselli potrebbe essere il rinforzo perfetto. L’unico ostacolo è rappresentato, oltre che dalla concorrenza dell’Inter, dal costo del cartellino: l’Atalanta valuta il proprio giocatore sui 10 milioni di euro, un po’ troppo caro per le casse rossonere.

Ostacolo non insormontabile però. Già in estate il Milan ha avuto a che fare con il club di Bergamo, allora il giocatore era Bonaventura, e grazie all’abilità dei propri uomini di mercato, Galliani su tutti, la società di via Rossi è riuscita a far abbassare il prezzo del cartellino e ad aggiudicarsi il calciatore.Non è escluso dunque che anche a gennaio il Milan sfoggi tutte le proprie abilità persuasive per accaparrarsi Baselli. L’Atalanta è avvertita e l’Inter farà bene a guardarsi le spalle: l’armata rossonera è pronta a colpire.

Leggi anche: