Mercato Inter 2014-2015: Perin obiettivo per sostituire Handanovic?

L’Inter in questi giorni è sempre al lavoro in vista della prossima stagione e dei possibili rinforzi di mercato per rendere i nerazzurri più competitivi in Italia e in Europa. Dopo il colpo Vidic, già con la Beneamata dalla prossima stagione, il nome nuovo dalle indiscrezioni che emergono da SportMediaset sarebbe quello di Mattia Perin, attuale portiere del Genoa su cui Ausilio avrebbe messo gli occhi, in vista del dopo Handanovic.

Il giovane talentino classe ’92 è considerato dall’Inter il portiere del futuro per le caratteristiche tecniche e per l’età molto giovane in linea coi progetti societari e l’idea della nuova Inter maturata nella testa del presidente Thohir. Nonostante la carta d’identità lo definisca ancora un ragazzino infatti, l’estremo difensore ha esordito in A a soli 18 anni con la maglia del Genoa, e si è fatto tutta la trafila delle nazionali giovanili fino ad ottenere anche una convocazione con la Nazionale maggiore di Cesare Prandelli in un’amichevole contro l’Inghilterra nel 2012.

Con i club di A con cui ha giocato (Genoa, Pescara) ha sempre mostrato grande talento e istinto, alternando grandi parate, come quella su rigore ai danni dello specialista Balotelli in un Milan-Genoa dello scorso novembre, ad alcune papere, che nella carriera di qualunque portiere, a maggior ragione se ancora giovane e di poca esperienza, ci possono stare. Su di lui, considerato da alcuni l’erede naturale di Gigi Buffon, sono comunque puntate le attenzioni di diverse big tra cui ovviamente anche l’Inter che non vorrebbe farsi sfuggire un talento così giovane dal sicuro avvenire. Adesso la parola va a Thohir e ai suoi collaboratori, in attesa di intavolare una vera trattativa col Genoa da sempre in buoni rapporti con l’Inter.

Leggi anche–> Handanovic-Inter: è finita?

Leggi anche–> Calciomercato Inter: arriva Evra dopo Vidic?

Leggi anche–> Inter 2014-2015: Spalletti o Di Francesco se salta Mazzarri?