Mercato Juve: Pereyra rifiuta Napoli e West Ham

El Tucumano” non ne vuole sapere di andare via da Torino. Sempre pronto e disponibile a battagliare per la causa, sempre mite ed accondiscendente quando il mister lo ha costretto a a fare tanta panchina. Ed ora che mezza Europa sembra essere su du lui, Roberto Pereyra continua a dire di “no” a tutti, pur di rimanere a Torino.

Sulle sue tracce c’è il Napoli, che vedrebbe in lui il sostituto perfetto di Marek Hamsik, oppure la carta “jolly” da utilizzare in caso di cambio modulo da parte di Maurizio Sarri. L’argentino, però, non sembra essere interessato, ed ha declinato più volte l’invito della compagine partenopea.

Lo stesso discorso vale per Zenit e West Ham: i russi gli avrebbero offerto un posto da titolare inamovibile, mentre gli inglesi la possibilià di confrontarsi con il campionato più bello del mondo. Ma lui, El Tucumano, non ha voluto saperne. Vede solo bianco e nero, per lo meno per quanto riguarda il futuro prossimo.

Leggi anche –> Juve, Hernanes si avvicina al Benfica

Leggi anche –> Zaza vicino al Wolfsburg? Gli sviluppi