Mercato Milan 2015: Ultimissime su Probabili Acquisti e Trattative

Nel corso di questa stagione, dall’andamento molto discutibile, il Milan ha imparato la lezione. Innanzitutto, non si può dare tutta la colpa all’allenatore. Per quanto abbia potuto fare delle scelte discutibili, mister Inzaghi si è affidato a tre mezzali che hanno determinato il fallimento tecnico e tattico dei rossoneri. Dal cerchio di centrocampo alla trequarti serve altro: lucidità mentale, grinta, forza fisica e tanta resistenza. Il campionato che verrà porterà una ventata di freschezza sia con una nuova guida tecnica, sia grazie ad uno sfoltimento generale della rosa.

A salutare i diavoli, oltre all’ormai usurato Essien, sarà van Ginkel che tornerà a Londra. Non v’è certezza assoluta per Muntari e De Jong che, in scadenza di contratto, potrebbe non firmare il rinnovo. I suoi agenti, comunque, chiariranno a breve la questione in un incontro faccia a faccia con Adriano Galliani. L’unica indiscrezione che la società si è fatta scappare è che la guida, come vuole patron Berlusconi, sarà senz’altro italiana. I giocatori da acquistare, a patto che non abbiano un prezzo estremamente eccessivo, saranno scelti in base alle esigenze del nuovo modulo.

Gli osservatori del Milan si stanno già dando da fare, tracciando profili ideali e prendendo contatti con le nuove leve. Primo su tutti, Daniele Baselli, già promesso ai rossoneri dai cugini dell’Atalanta: la squadra di Galliani riuscirà a ottenere anche uno sconto sul cartellino, essendo stato il giocatore poco utilizzato durante questa stagione. Quasi sicuramente, il ventitreenne può essere considerato proprietà del Milan, poiché gli accordi tra Pierpaolo, Giovanni Sartori ed il presidente Percassi sono stati di gran lunga raggiunti.

Tra le varie alternative, inoltre, spunta anche il nome di José Mauri, classe 1996, punta di diamante del Parma, il cui acquisto, vista la crisi nera dei gialloblù, non dovrebbe presentare ostacoli insormontabili da superare. Per quanto la concorrenza con altri club sia spietata, poiché il ragazzo – argentino, naturalizzato italiano – piace molto, il Milan lo difenderà con le unghie e con i denti.

Gli occhi dei rossoneri si sono posati anche sull’esperienza e sulla tenacia di Mirko Valdifiori, centrocampista dell’Empoli che, in questo campionato, viaggia a velocità costante. Per quanto i toscani non regalino nulla, il prezzo non è così dissanguatore. Infine, l’ultimo che il Milan punta è Andrea Bertolacci, desiderato anche dalla Fiorentina, ma che il Genoa proverà ad incatenare fino alla fine alla maglia rossoblù.

Leggi anche: