Mercato Milan 2016, un Esterno Destro di Centrocampo per Gennaio

Il Corriere della Sera, nell’edizione odierna, evidenzia l’interesse del Milan nel mercato che aprirà i battenti a gennaio 2016. I rossoneri hanno come primo obiettivo un esterno destro di centrocampo. E Alessio Cerci? Eh, l’ex Torino ha ricevuto il “benservito dalle parole del presidente Berlusconi, facendo capire che in quel ruolo si necessita di un altro tipo di qualità e quantità.

Il Milan è una macchina ancora in rodaggio, che necessita di un innesto per ruolo. Un difensore da affiancare a Romagnoli, un centrocampista che sostituisca Montolivo. O meglio, che faccia quello per cui è stato acquistato l’ex Fiorentina: non recuperare palloni (ad ogni modo, ben venga) ma giocare più possibile in verticale, lanciando in profondità le due punte.

Per il resto, serve ottenere quella continuità da risultati necessaria per puntare seriamente al terzo posto in classifica. Senza i pareggi con Carpi e Verona, il Milan si troverebbe a -4 dall’Inter capolista. Rammarico ci deve essere, senz’altro; ma serva per ripristinare un cammino fatto di vittorie e scalate verso la vetta della classifica.

Leggi anche: