Mercato Milan Cessioni: Armero, Mexes e Zaccardo via a gennaio

Il Milan lavora intensamente per la trasferta di Cagliari, gara tutt’altro che semplice e che i rossoneri vogliono assolutamente vincere per restare in corsa per il terzo posto utile alla Champions League. La notizia del giorno in casa Milan però riguarda calciatori non di primo piano in quello che è il progetto di Filippo Inzaghi: infatti dall’elenco dei convocati, oltre al lungodegente Montolivo, spiccano le assenze di Zaccardo, Mexes ed Armero.

Se per i primi due la bocciatura era ormai evidente, con il tecnico emiliano che mai aveva voluto tenere minimamente in considerazione l’utilizzo, per il terzo si può già parlare di addio certo a gennaio. Infatti questi tre calciatori hanno altamente deluso le aspettative da quando sono in rossonero: Zaccardo nelle poche occasioni avute nelle scorse stagioni ha mostrato di essere ormai in parabola discendente, Mexes non è mai stato quello incisivo e decisivo visto con la Roma e potrebbe tornare in Francia, mentre il colombiano, mai messo in campo da Inzaghi, se non per qualche minuto alla prima giornata contro la Lazio, non rientra nei programmi del tecnico.

Addio dunque certo, con Zaccardo che potrebbe tornare al Parma in cerca di salvezza, e Mexes che chiuderebbe in Francia (si parla di Auxerre in Ligue-2, dove iniziò la carriera). Per il colombiano, a meno che non convinca Inzaghi fino a dicembre, potrebbe prospettarsi l’approdo in Spagna o in Inghilterra, anche se non è da escludere che possa decidere di rilanciarsi in Sud America.

Leggi anche: