Mercato Milan, Redknapp: "Taarabt rossonero a gennaio? Non credo"

“In questo momento non c’è nessun via libera per l’addio di Taarabt a gennaio”, mette a tacere così Redknapp, allenatore del QPR, le voci di mercato che volevano il fantasista marocchino in partenza a gennaio. La sua cessione non è del tutto esclusa, ma il tecnico degli inglesi ha voluto chiarire come sia ancora presto per parlare della prossima sessione di calciomercato e ha anticipato le difficoltà di vedere Taarabt approdare nuovamente al Milan.

Il club di via Rossi in estate ha preferito non riscattare Taarabt e le prospettive per il mercato di gennaio sembrano essere le stesse: “Il club aveva dato il via libera in estate, ma nessuno lo ha acquistato. Milan compreso. Se nessuna società paga la cifra da noi richiesta, Taarabt rimane qui. In questo momento penso solo ad averlo al massimo della condizione. Stiamo parlando di un vero e proprio talento, può far la differenza nel QPR”.

Infine Redknapp conclude ribadendo come da parte del Milan non ci sia la volontà di tornare a trattare con il QPR per Taarabt. Certo, da qui a gennaio manca ancora qualche mese e i rossoneri potrebbero tornare sui propri passi, è comunque ancora presto per parlarne: “Non credo che il Milan sia ancora interessato a lui”.

Leggi anche: