Mercato Milan Ultimissime, Nigel De Jong: "No all'Ajax"

Nigel De Jong dal ritiro in Olanda della sua nazionale, durante la conferenza stampa, ha avuto modo di fare chiarezza sul suo futuro, almeno per quanto riguarda una delle destinazioni ipotizzate negli ultimi giorni: “Io all’Ajax? No, è ancora presto per tornarci”. Nigel, che si sta preparando ad affrontare la Turchia nella delicatissima sfida casalinga di qualificazione agli Europei del prossimo anno, è dato ormai per sicuro partente da Milano a fine stagione. Ad ulteriore prova di questo c’è il mancato accordo col Milan per il rinnovo del contratto che andrà a scadere proprio il prossimo giugno.

Ma non sarà appunto l’Ajax la sua prossima destinazione stando a quanto dice. Il numero 34 rossonero sente di poter dare ancora qualcosa prima di tornare tra i lancieri dove è nato e cresciuto e dove ha militato fino al 2006, per poi passare all’Amburgo. Sulle sue tracce si era mossa la Juventus che ha tentato una clamorosa operazione “alla Pirlo”, ma ancora non ci sono voci sicure su un possibile trasferimento di De Jong in bianconero alla corte del suo ex allenatore Allegri.

I rossoneri, invece, si trovano di fronte ad un addio ormai certo, l’ennesima partenza di uno dei pochi condottieri del Milan, Nigel De Jong, che non ha fatto in tempo ad entrare nel cuore dei tifosi e già deve lasciarli.

Leggi anche: