Milan, Abate: vicino il rinnovo del contratto?

Nella gara di Champions League contro il Barcellona, il terzino destro titolare del Milan, Ignazio Abate, ha raggiunto un traguardo importante della sua carriera: 300 presenze da professionista. Abate ha vestito le maglie di Milan, Napoli, Piacenza, Empoli e Torino facendo il suo esordio in maglia rossonera in Coppa Italia il 3 Dicembre 2009 nella gara contro la Sampdoria,vinta poi dal Milan per 1 a 0.

Ignazio Abate è diventato,dal lontano 2009, uno dei pilastri della difesa rossonera fornendo prestazioni di alto livello anche grazie ad una delle sue doti per eccellenza, ovvero la velocità; non è solo fondamentale per il Milan ma anche per la Nazionale Italiana nella quale,anche lì, ha un ruolo da titolare sulla fascia destra.

Il terzino campano è legato al club rossonero fino al giugno del 2015 ma proprio di recente si è parlato di un suo possibile rinnovo: Abate sembra essere a tutti gli effetti intenzionato a rinnovare con il Milan, proprio come ha dichiarato ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Sono molto legato a questo ambiente. Mi vedo a Milanello a lungo. Il mio desiderio è restare“.

A proposito dell’ambiente Milan, Abate ha anche parlato dell’importanza di Kakà per l’intera squadra:”Da infortunato Ricky arrivava la mattina e andava via la sera, illuminante per tutti, specie per i più giovani. Con tutto quello che ha vinto e guadagnato in carriera potrebbe limitarsi al minimo indispensabile e invece è un esempio per tutti noi. Ha tutto per tornare a grandissimi livelli“.

Leggi anche->Parma-Milan: precedenti e statistiche della sfida (Video)

Leggi anche->Parma-Milan: Allegri sceglie Niang titolare?

Leggi anche->Parma-Milan, Allegri: “Gara importante, De Sciglio ci sarà”