Marco Fassone sarà il nuovo ad del Milan cinese. Adriano Galliani destinato a lasciare?

Il Milan si prepara a scrivere una nuova storia. Chiusa l’era Berlusconi, la nuova proprietà orientale sta iniziando i lavori di ristrutturazione. Adriano Galliani rimarrà come amministratore delegato fino al closing, al suo posto arriverà poi l’ex interista Marco Fassone.

Stando a quanto si legge sul Corriere della Sera di oggi i due sono già in contatto e i rapporti tra loro sono ottimali. Attualmente Fassone è solo un consulente dei cinesi ma da gennaio, nel nuovo ruolo di a.d., inizierà subito con la nomina di un nuovo direttore sportivo che possa seguire con attenzione il mercato.

Sarà un dirigente probabilmente più orientato verso il delegare parte del lavoro, a differenza di Galliani che ha sempre calamitato su di sé molte funzioni. Il destino di quest’ultimo a oggi rimane incerto. Probabilmente nel nuovo Milan non ci sarà posto per lui se non come consulente, mansione che difficilmente potrebbe accettare.

Niente futuro rossonero? Quasi certo. Altre strade si potrebbero aprire per lui o dentro Fininvest o in Lega calcio.

LEGGI ANCHE: