MILAN AI CINESI – Ecco quanti soldi spenderà la nuova proprietà per il mercato rossonero.

Finalmente è ufficiale: il Milan è venduto ai cinesi, analizziamo insieme le cifre dell’accordo. La cifra che la cordata acquirente dovrebbe corrispondere a Silvio Berlusconi è di 740 milioni di euro in tre anni che dovranno però andare a coprire anche gli oltre 200 milioni di euro di debiti che la società rossonera in questo momento ha .

Il primo versamento dei nuovi proprietari nei confronti del Milan sarà di 15 milioni che arriveranno subito nelle casse societariementre una seconda trance da 85 milioni arriverà tra trentacinque giorni. In totale per il mercato sono stati assicurati investimenti per 350 milioni nei prossimi tre anni.

In pratica le risorse finanziarie per il mercato in corso ancora non sono certe di arrivare, ma non è da escludere che possano arrivare dei fondi indipendentemente dal contratto di cessione per rinforzare la rosa e puntare subito al terzo posto.

In caso ciò non dovesse avvenire, si potrebbe cercare di massimizzare al massimo il mercato in uscita e, con i 15 milioni versati dai cinesi, provare a fare un discreto mercato, sfruttando al meglio le occasioni che la seconda metà di agosto offre sempre e che sono spesso state terreno di conquista di Adriano Galliani.

LEGGI ANCHE: