Milan, Allegri arrabbiato: "Non devono uscire notizie da spogliatoio"

Il Milan di certo non sta vivendo il suo momento migliore e la dimostrazione è anche che iniziano ad uscire dallo spogliatoio alcune notizie relative a ritardi, allenamenti e quant’altro, cosa che raramente era successa in passato. E’ proprio questo che fa innervosire Massimiliano Allegri, intervistato da Sky alla vigilia della sfida di Champions contro il Celtic, e che mostra tutto il suo disappunto per le voci riguardanti cose dello spogliatoio.

“Mi dà i nervi vedere che si parla di cose dello spogliatoio: non devono uscire mai determinate cose, è successo anche in passato che un calciatore ritardasse agli allenamenti e la stampa non ne ha mai parlato perché non è mai uscita”, parole chiare del tecnico toscano che non lascia spazio ad equivoci e precisa che non dovrà più succedere.

Inoltre parole di incoraggiamento e che sanno di conferma da titolare anche per Balotelli, nonostante il momento difficile: “Mario non sta vivendo il suo momento migliore, ma certamente contiamo su di lui e sarà proprio lui ad aiutarci ad uscire da questo momento delicato anche per lui da un punto di vista personale”.

Leggi anche -> Milan, parla Boban: “Balotelli? Nel mio Milan…”

Leggi anche -> Milan-Genoa, Antonini in lacrime ma…

Leggi anche -> Milan, ecco il futuro di Allegri e Galliani