Milan-Atletico Madrid: cuore e spirito Champions per sognare

E’ arrivato il grande giorno, quello della super sfida tra Milan ed Atletico Madrid, due squadre dalla storia contrapposta e che hanno voglia di portare a casa un risultato utile per poter sognare il passaggio del turno anche in vista di un ritorno che sarà tutt’altro che scontato. Gara dalle mille emozioni, soprattutto per un Milan che, mai come quest’anno, deve saper cacciare fuori lo spirito e il dna da Champions League che le ha permesso di essere l’unica italiana agli ottavi della competizione.

Urge mettere da parte quello che è un campionato sotto tono ed assolutamente deludente per la squadra di mister Seedorf: anche il tecnico olandese conosce benissimo la competizione dunque ci sarà da aspettarsi una gara davvero combattuta dalla sua squadra. Sognare si sa, non costa nulla, e il Milan ha bisogno di farlo: la prossima stagione sicuramente non vedranno la massima competizione europea i tifosi rossoneri, sperano quanto meno nell’accesso all’Europa League, dunque c’è voglia di provare quello che al momento è un vero miracolo.

Tante le aspettative di tutti i tifosi sui tanti calciatori di livello della squadra rossonera, ma è impossibile non pensare a Mario Balotelli che può diventare protagonista assoluto in una sfida di tal calibro: Supermario deve ancora consacrarsi come campione, d’altronde lo dice lo stesso Seedorf, e le serate di Champions potrebbero motivarlo a dare ancor più di quanto dia in campionato. Un esempio è quello Zlatan Ibrahimovic che sta facendo sognare i tifosi del PSG con le sue giocate incredibili, e magari Balotelli potrebbe prendere ispirazione proprio da lui, tenendo conto di quanto i tifosi del Milan si aspettino da uno come lui.

TUTTO SU MILAN-ATLETICO MADRID

Leggi anche -> Manchester City-Barcellona 0-2: i gol della partita (VIDEO)

Leggi anche -> Leverkusen-PSG 0-4: VIDEO gol della sfida in Germania