Milan-Atletico Madrid, Inzaghi e Seedorf di nuovo insieme in Champions

Filippo Inzaghi e la Champions League un binomio indissolubile: quante volte SuperPippo ha tolto le castagne dal fuoco al Milan regalando gioie e vittorie europee?! E, questa sera, potrebbe essere ancora lui il portafortuna rossonero perché, se è vero che il Milan ha nel suo DNA la Champions, è altrettanto vero che nel suo DNA Inzaghi ha il Milan. Contro l’Atletico Madrid Pippo non sarà in campo, per ovvie ragioni, ma assisterà al match dagli spalti di San Siro dopo aver gioito e festeggiato insieme alla sua Primavera e ai suoi tifosi il trofeo vinto lo scorso lunedì al Viareggio Cup 2014.

Non poteva mancare SuperPippo a questo appuntamento. Certo non è la prima volta che assiste, da speciale tifoso rossonero qual è, a una partita del Milan in Champions League, ma questa assume un sapore e dei colori particolari perché sarà proprio questa sera contro l’Atletico Madrid che Clarence Seedorf, compagno di tante vittorie con il quale ha mantenuto un buon rapporto, debutterà in Europa come allenatore del Milan. Sicuramente emozionato il Professore che probabilmente, come ha dichiarato ieri in conferenza stampa, non ha chiuso occhio nella notte appena trascorsa. Curioso e fiducioso Inzaghi che, come dichiarato qualche giorno fa, spera che l’olandese riporti il Milan agli splendori di un tempo. Sensazioni diverse eppure un pensiero comune: vincere, perché in Champions il Milan non può fare altro, a maggior ragione in questa stagione dove i posti europei in campionato sembrano difficili da raggiungere.

Filippo Inzaghi e Clarence Seedorf hanno condiviso al Milan, da calciatori, tante emozioni, raggiunto tanti traguardi e vinto diversi trofei a livello nazionale e internazionale. Una coppia d’assi che si ritrova, sotto altre vesti, a dare un volto al “nuovo” Milan e se SuperPippo ha già vinto la prima importante coppa da allenatore, il Professore potrà, contro l’Atletico Madrid, dimostrare che il Diavolo è vivo e niente è ancora perduto.

Leggi anche-> Milan-Atletico Madrid: Ibra cuore rossonero

Leggi anche-> Milan-Atletico Madrid: cosa dicono i quotidiani spagnoli

Leggi anche-> Milan-Atletico Madrid: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Ultime Notizie