Milan-Cesena, Inzaghi chiama Donnarumma: un 15enne in Serie A

Mister Inzaghi deve far fronte a diverse emergenze. Se in difesa diversi sono i giocatori indisponibili per via degli infortuni, la situazione non è migliore nel reparto portieri. La squalifica di Diego Lopez e l’infortunio di Agazzi spingono mister Inzaghi a far ricorso al vivaio rossonero. Oltre a Gori, il tecnico piacentino potrebbe convocare per Milan-Cesena anche Gianluigi Donnarumma, portiere di soli 15 anni pronto a calcare i campi della Serie A.

Donnarumma, così come Gori, non dovrebbero scendere in campo in Milan-Cesena, ma accomodarsi in panchina ed essere le due alternative di Christian Abbiati, pronto a riprendersi il posto da titolare ormai nella mani di Diego Lopez. Difficilmente Donnarumma esordirà in Serie A, tuttavia il giovane 15enne rimane un talento che il Milan coltiva gelosamente.

Donnarumma, giocatore della scuderia Raiola, è approdato al Milan dal Club Napoli circa un anno e mezzo fa, in questa stagione è stato lanciato in Primavera da mister Brocchi e domenica potrebbe vedere per la prima volta la Serie A dalla panchina. Per poter essere convocato da mister Inzaghi per Milan-Cesena Donnarumma, che compirà 16 anni mercoledì 25 febbraio, avrà bisogno di un certificato medico che lo dichiari idoneo a giocare nel calcio degli adulti. Pura prassi: il portiere, nonostante la giovane età, ha un fisico e un’altezza (1.94cm) che gli consentirà di giocare in Serie A senza alcun problema.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-CESENA

Leggi anche: