Il Milan affronterà, domani notte, il Chelsea di Antonio Conte nell’International Champions Cup 2016. Vediamo ora insieme quali sono i precedenti tra le due formazioni.

Milan-Chelsea è, come partita che si può definire “storica”, soprattutto, il doppio confronto nel girone di qualificazione dell’edizione della Champions a cavallo tra i due secoli. Nella stagione 1999/2000, infatti, la squadra inglese incontrò il Milan nel gruppo H, insieme all’Hertha Berlino e al Galatasaray.

Il Milan finì ultimo, dopo la clamorosa sconfitta contro i turchi e un Hakan Sukur, giocatore del Galatasaray, in stato di grazia. Il Chelsea, invece, vinse il girone, battendo all’ultima giornata l’Hertha Berlino, un risultato che avrebbe permesso il passaggio al Milan in caso di vittoria contro il Galatasaray. Milan e Chelsea si incontrarono, all’epoca, alla prima giornata, in terra inglese, e alla quinta, partita di ritorno, a San Siro.

A Londra il match terminò 0-0, mentre decisamente più movimentata fu la sfida di Milano, dove il Chelsea riuscì a vincere 1-1. Dopo una gara tesa e con molte ammonizioni, accade tutto negli ultimi venti minuti. Il Milan passò in vantaggio con Bierhoff che colpì di testa uno splendido cross di Serginho, ma tre minuti dopo il neo entrato Roberto di Matteo inventò un corridoio clamoroso da centrocampo per Wise, il capitano del Chelsea, che controllò da campione e superà Abbiati in uscita. Due gol splendidi per una sfida, finora, irripetibile.