Milan-Chievo, flop di spettatori per i rossoneri: tifosi insoddisfatti?

Il Milan si prepara ad affrontare il Chievo Verona di Eugenio Corini, squadra assolutamente da non sottovalutare e che più volte ha messo in difficoltà le big del nostro campionato, come successo contro la Juventus alla prima giornata di campionato. Gara dunque sicuramente non di cartello, ma che comunque potrebbe vedere il ritorno alla vittoria dei rossoneri di Inzaghi, vogliosi di dimostrare di non essere quelli sbiaditi contro l’Empoli ed il Cesena.

Dunque è lecito non attendersi la cornice di pubblico delle grandi occasioni, però ad onor di cronaca va anche detto che l’ultima gara dei rossoneri, contro la Juventus, ha fatto registrare il “tutto esaurito”, cosa che contro i bianconeri non succedeva da almeno un paio di anni. E perciò ci si chiede che fine abbiano fatto quei tifosi che sono accorsi in massa per sostenere il Milan contro la Juventus e che ora magari preferiscono passare il sabato sera avanti la tv in compagnia.

Delusione sicuramente per il nuovo tecnico Inzaghi che fin dal primo giorno ha stabilito come obbiettivo principale il ritorno di gran parte della tifoseria allo stadio, dopo le cocenti delusioni delle ultime stagioni. Si percepisce dunque una certa insoddisfazione per quello che è l’andamento del campionato del Milan fin qui e magari proprio una vittoria potrebbe scacciare gli incubi e permettere di guardare al futuro con maggiore serenità.

TUTTO SU MILAN-CHIEVO VERONA