Milan-Chievo: rossoneri a caccia della prima vittoria con Torres in campo

Si lavora duramente in casa Milan in vista del prossimo incontro di campionato contro l’ostico Chievo Verona di Eugenio Corini, squadra non semplice da affrontare in un momento in cui la formazione rossonera non appare di certo in grandissima forma. La squadra milanista, dal canto suo, vorrà regalare una gioia ai tifosi delusi dall’andamento delle ultime tre gare in cui Inzaghi e i suoi ragazzi sono riusciti a racimolare appena due punti.

In particolare, il tecnico del Milan sta cercando di adattare il modulo migliore per la sua squadra a seconda delle qualità di ogni singolo calciatore. Un nome è quello di Fernando Torres, top player della campagna acquisti estiva rossonera e che in questa prima fase non sta brillando, nonostante il gran gol di Empoli. Per lui si prospetta l’esordio da titolare a San Siro nonostante un piccolo primato, alquanto infelice per i tifosi e non solo.

Infatti, col Nino in campo il Milan ha racimolato appena due punti, in due trasferte neanche impossibili come Empoli e Cesena. A scanso di equivoci, va comunque precisato che non è certo sua la colpa di un Milan poco pericoloso in fase offensiva, ma magari potrebbe essere questo uno dei motivi che potrebbe così regalare a Torres la prima gioia nella sua nuova casa.

Leggi anche: