Milan, El Shaarawy: "Infortunio? Il recupero procede bene"

Stephan El Shaarawy non sta vivendo la sua migliore stagione e, fermo ai box per l’ennesimo infortunio, non si abbatte e lotta per poter tornare quanto prima a disposizione del Milan. A margine del riconoscimento “Amici dei bambini… un esempio per loro”, tenutosi presso l’Enterprise Hotel, il Faraone ha avuto modo di parlare dell‘infortunio e del momento poco felice del Milan.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI


Il recupero procede bene, l’infortunio al piede sta via via risolvendosi e El Shaarawy sta vivendo questo periodo con molta serenità. Il non poter giocare ed essere d’aiuto alla squadra non abbattono il Faraone che, al contrario, cerca di fare il possibile per recuperare quanto prima e tornare a disposizione del mister: “Per fortuna sto meglio, il piede migliora di giorno in giorno, ma dovrà aspettare qualche settimana prima di togliere il tutore. Mentalmente sono sereno perché, purtroppo, ho già vissuto questo periodo e adesso devo solo pensare a recuperare. Questo infortunio è meno grave di quello precedente”. El Shaarawy dunque è alle prese con il recupero dall’infortunio, i suoi compagni, invece, devono recuperare punti in classifica e fiducia. La sconfitta con la Juventus non deve demoralizzare il Milan, bensì conferire maggior forza ai rossoneri: “È un momento difficile, ma siamo consapevoli di essere un gruppo forte e dobbiamo solo avere maggiore convinzione. Speriamo di ripartire presto, le partite non sono mai facili e noi dobbiamo dare il meglio, partita dopo partita”.

Il Milan sta attraversando un momento buio, ma la squadra si è rafforzata e ha un allenatore in grado di poter spronare ulteriormente i suoi giocatori: “Fino a qualche mese fa eravamo una squadra da Scudetto o da Champions, oggi siamo una squadra da retrocessione. Sono arrivati dei grandi giocatori, speriamo ci aiutino a dare la svolta. È bello avere una squadra composta da giocatori italiani e soprattutto giovani. Inzaghi è un allenatore bravissimo e una grande persona, siamo tutti con lui”. L’obiettivo di El Shaarawy è quello di recuperare presto dall’infortunio per poter dare il proprio contributo sul campo alla squadra: “Voglio recuperare il prima possibile per aiutare la squadra”.

Leggi anche: