Milan-Fiorentina 1-1, Muntari: "Dobbiamo continuare a lavorare sodo"

Sulley Muntari, intervistato ai microfoni di Milan Channel al termine della partita contro la Fiorentina pareggiata 1-1, si è detto in parte soddisfatto del risultato raggiunto, sebbene i tre punti avrebbero consentito ai rossoneri di portarsi al terzo posto in classifica, e ha sottolineato la necessità del Milan di continuare a lavorare se si vogliono ottenere risultati ancor più positivi: “Abbiamo perso due punti importantissimi in virtù della lotta per il terzo posto, ma non ne facciamo un dramma. Dobbiamo continuare a lavorare duro come sempre e alla fine sono sicuro che i risultati arriveranno. Lo staff sta facendo un grande lavoro e noi siamo li seguiamo”. 

Quella disputata contro la Fiorentina non è stata una partita semplice in quanto la Viola, così come le squadre che giungono a San Siro, si è chiusa in difesa e, nonostante la determinazione del Milan, non era facile vincere. Inoltre, Muntari si è soffermato sul gol di De Jong arrivato grazie  a uno schema ben architettato: “Le squadre che vengono a giocare a San Siro si chiudono sempre in difesa e quindi diventa difficile per noi, ma noi siamo determinati e continueremo sempre sulla nostra strada. Durante la settimana abbiamo lavorato tanto sugli schemi e oggi abbiamo segnato grazie agli insegnamenti del mister. Non siamo contenti del pareggio ma adesso dobbiamo pensare al Cagliari, dobbiamo andare la e conquistare la vittoria”.

Leggi anche: