Milan-Fiorentina, Montella: "Sarà una partita difficile"

In vista della sfida di domenica sera che vedrà di fronte Milan e Fiorentina, Vincenzo Montella in conferenza stampa ha sottolineato l’importanza e le difficoltà di questa partita. Il tecnico dei Viola ha dichiarato che proveranno a fare la partita e a puntare sulla qualità: “Contro il Milan sarà una partita complicata dove noi dovremmo provare a fare la partita rimanendo sempre concentrati e non avendo mai timore degli avversari. Punteremo forte sulla nostra qualità e credo che sulla carta si prospetterà una partita molto equilibrata”.

La Fiorentina, che ha vinto le ultime tre trasferte a San Siro contro i rossoneri, arriva alla sfida dopo la vittoria in Europa League contro il Paok e proverà a rilanciarsi anche in campionato dove fin ora ha stentato. In conferenza Montella ha sottolineato la determinazione e la grinta di Inzaghi, il suo calarsi alla perfezione nel ruolo di allenatore e l’ottimo lavoro che sta svolgendo. Inoltre, secondo il tecnico dei toscani, quest’anno saranno diverse le squadre che lotteranno per il 3° posto: “Il Milan non sarà l’unica candidata per il terzo posto, attualmente ci sono anche Udinese e Sampdoria. La differenza tra il terzo e il settimo posto è davvero minima. Inzaghi sta dimostrando che il suo Milan ha ancora ampi margini di miglioramento. E’ poco che allena ma quando l’ho incontrato ho notato subito la sua determinazione, si vede che si è calato con tutto se stesso nella parte. Sarà difficile conquistare i 3 punti a Milano considerato anche che veniamo da tre vittorie consecutive in trasferta contro questo avversario e quindi saranno ancora più motivati”.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-FIORENTINA

Leggi anche: