Milan, Franco Baresi: "Spero torni presto competitivo"

Franco Baresi, storico capitano e bandiera rossonera, ha rilasciato un’intervista al quotidiano algerino Le Buteur nella quale ha parlato del nuovo Milan di Filippo Inzaghi, commentando l’avvio di stagione e i primi risultati ottenuti dai rossoneri: “La squadra è partita molto bene quest’anno e mi auguro possa tornare ad essere presto competitiva”.

Il primo approccio del Milan in questo campionato è stato senza dubbio positivo, nonostante i soli due punti guadagnati nelle tre partite contro Juventus, Empoli e Cesena, cancellati dalla vittoria sul Chievo della scorsa giornata. Si sono notati importanti miglioramenti soprattutto dal punto di vista del gioco grazie agli ultimi acquisti e alla filosofia impartita da Pippo Inzaghi, tecnico dei rossoneri che lo storico capitano del Milan descrive come “giovane e molto ambizioso” e con “tutti i requisiti per far tornare grande il Milan”.

Secondo Franco Baresi la grande sfida che il Diavolo quest’anno dovrà vincere sarà quella di tornare nel calcio europeo, raggiungendo i posti utili a disputare nella prossima stagione la Champions League, da sempre suo habitat naturale: “Sarà fondamentale riconquistare un posto nell’Europa che conta, dove il Milan si è sempre contraddistinto con eccellenti risultati”. Ne sa qualcosa di Champion e coppe europee l’ex numero 6 rossonero dall’alto delle 3 Coppe dei Campioni conquistate con il “Milan degli invincibili a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, una squadra capace di far sognare intere generazioni di tifosi per quasi 10 stagioni di fila con giocatori impareggiabili e vittorie da record: “La squadra che ha impressionato di più negli anni ’90 è stata indubbiamente il Milan, spero possa essere così anche in futuro”. Un grande augurio che la squadra di Inzaghi dovrà cercare di tramutare in risultati concreti in vista delle prossime sfide in campo nazionale ed internazionale.

Leggi anche: