Milan-Genoa, Capello: "Balotelli? Atteggiamento sbagliato"

Dopo l’amaro punto conquistato durante la partita di ieri in casa contro il Genoa, l’ex tecnico del Milan Fabio Capello ha parlato della condizione attuale dei rossoneri, soffermandosi principalmente sulle vicende societarie riguardanti Galliani e sull’atteggiamento in generale di Mario Balotelli.

Tramite un’intervista a Fox Sport, il ct della Russia rilascia parole positive riguardo il dirigente del Milan e si dice sfavorevole ad una separazione tra lui e i rossoneri: “E’ uno dei più grandi dirigenti sportivi italiani sotto tutti gli aspetti. Il Milan perde un grande dirigente, ma sta aprendo una strada nuova di successi, perché nella mentalità della famiglia Berlusconi non c’è mai voglia di fare qualcosa che non funzioni”.

Balotelli a terraRiguardo Balotelli, che ieri ha sbagliato il calcio di rigore che avrebbe potuto far andare il Milan in vantaggio, afferma che l’atteggiamento del centravanti rossonero non è affatto giusto: “Non sono in grado di dare un giudizio su Balotelli preciso perché non l’ho allenato. Vedendolo da fuori posso dire che tecnicamente è fortissimo, ma l’atteggiamento è sbagliato e per disputare una grande stagione l’atteggiamento in campo è importante”.

TUTTO SU MILAN-GENOA

Leggi anche -> Milan-Genoa 1-1: striscioni di contestazione a San Siro (Foto)

Leggi anche -> Milan-Genoa: gli osservati speciali di San Siro