Milan-Genoa 1-1 Risultato Finale: in gol Kakà e Gilardino (R)

Giornata di campionato per il Milan che, questa sera a San Siro, affronterà il Genoa. I rossoneri dovranno ancora rinunciare a De Sciglio, El Shaarawy e Pazzini che dovrebbero tornare a disposizione della squadra a dicembre,out anche Zaccardo e Amelia, infortunatisi negli scorsi giorni. Assente Montolivo per squalifica, Allegri potrà invece contare su Bonera che, recuperato, è stato inserito nella lista dei convocati ma, con ogni probabilità, partirà dalla panchina così come Silvestre. Mexes e Zapata confermati al centro della difesa rossonera. In attacco spazio a Kakà e Balotelli con uno tra Robinho e Matri.

Tra le file del Genoa non ci sarà l’indisponibile Kucka, sostituito a centrocampo da uno tra Marchese e Sampirisi. Titolare in difesa Luca Antonini, mentre in avanti spazio al tridente Antonelli-Gilardino-Fetfatzidis.

Sarà possibile seguire la Diretta Testuale di Milan-Genoa su Calciomercato-Milan.it a partire dalle ore 20.30.

FORMAZIONI UFFICIALI:

MILAN (4-3-3): Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson, Poli, De Jong, Muntari, Kakà, Matri, Balotelli.

GENOA (3-4-3): Perin, Antonini, Portanova, Manfredini, Vrsaljko, Matuzalem, Biondini, Sampirisi, Fetfatzidis, Gilardino, Antonelli.

20.45: Le squadre fanno il loro ingresso in campo, nel Milan, in divisa tradizionale a maglia con strisce verticali rossonere, c’è una novità in formazione, Bonera prenderà il posto di Mexes che durante il riscaldamento ha accusato dei problemi. Il Genoa, invece, si presenta con maglia bianca e pantaloncini blu.

20.48: Minuto di raccoglimento per le vittime dell’alluvione.

1′: Fischio d’inizio. E’ il Genoa a battere il calcio d’avvio.

3′: Milan subito pericoloso con Muntari che dalla distanza impegna Perin che mette la sfera in angolo.

4′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL MILAN!!!! De Jong verticalizza per Kakà che mette a terra il pallone e va al tiro trovando il gol del vantaggio.

8′: PAREGGIO GENOA!! Muntari regala il pareggio agli avversari commettendo fallo in area su Vrsaljko. Gervasoni fischia il calcio di rigore che Gilardino, ex Milan, trasforma in rete.

13′: Cartellino giallo per Zapata che diffidato salterà la prossima partita. Buona la personalità del Genoa che pare non essere intimorito dagli avversari.

17′: Milan in avanti con Balotelli che tra gli avversari cerca di effettuare il cross ma trova l’opposizione della difesa avversaria.

21′: Il Milan cerca di pressare e portarsi nuovamente in vantaggio ma il Genoa c’è.

23′: Balotelli pericoloso! Stoppa la palla di petto e cerca il gol effettuando una rovesciata. Perin non si lascia sorprendere e cattura la sfera. Buona comunque la prestazione dell’attaccante rossonero in questa prima parte del match.

25′: Matri in avanti, lascia alle sue spalle gli avversari e solo davanti al portiere prova il pallonetto che finisce alto sulla traversa.

28′: Sempre Milan con Balotelli che va al tiro deviato in angolo da Perin.

33′: Punizione per il Milan calciata da Balotelli, trova l’opposizione di Matuzalem.

35′: RIGORE PER IL MILAN: trattenuta in area di Manfredini su Balotelli. Considerata chiara occasione da gol, espelle il giocatore del Genoa e assegna il penalty ai rossoneri.

36′: BALOTELLI SBAGLIA IL RIGORE!! Perin para, secondo rigore sbagliato in questa stagione da Balotelli.

37′: Matri al tiro, ancora Perin con le dita.

40′: Milan alla ricerca disperata del gol. Matri ancora ha l’opportunità per andare a rete, ma di testa non riesce a inquadrare la porta.

43′: Balotelli cerca di recuperare al rigore fallito con un tiro di destro che però trova l’opposizione di Antonelli con il corpo.

45′: Viene assegnato un minuto di recupero, intanto problemi per Muntari.

46′: Fine primo tempo. Finisce sull’1-1 il primo tempo di Milan-Genoa. I padroni di casa si portano in vantaggio con Kakà ma il Genoa recupera con Gilardino. Partita accesa con i rossoneri che costantemente provano la conclusione ma i rossoblu non demordono grazie anche a un grande Perin protagonista di importanti parate, tra cui quella del rigore fallito da Balotelli.

46′: Secondo Tempo. Un cambio per il Milan con Birsa che rimpiazza l’infortunato Muntari, due cambi per il Genoa con Marchese e Bertolacci nuovi innesti dei rossoblu al posto di Fetfatzidis e Sampirisi.

48′: Balotelli si porta in avanti con la palla al piede ma viene fermato dalla difesa avversaria

53′: Gioco momentaneamente fermo. Antonini è stato colpito al volto da Balotelli.

55′: Lo stadio inizia a manifestare il suo dissenso in quanto i rossoneri, con un uomo in più, non riescono ad andare a rete e trovano difficoltà in avanti complice anche una buona difesa del Genoa che all’occorrenza si chiude molto bene.

58′: Errore di Marchese, va al tiro De Jong ma Perin c’è.

59′: Balotelli va al cross, Matri di testa trova Perin.

60′: Sempre Milan in attacco con Emanuelso che effettua il cross, ci arriva Balotelli di testa che però non inquadra la porta. Un Minuti più tardi Birsa supera Biondini e va al tiro ma il parziale non cambia.

66′: Milan in avanti. Balotelli e Matri scambiano il pallone, quest’ultimo va al tiro ma la sfera finisce alta.

69′: Punizione Milan per fallo di Antonini su Kakà. Balotelli va al tiro ma la sfera finisce contro la barriera.

70′: Altra occasione per i rossoneri. Emanuelson, superato Vrsaljko, effettua un cross che trova Balotelli che va alla conclusione, ma l’ottimo Perin para. Niente da fare per il Milan.

73′: Cambio Milan. Entra Robinho, esce Poli.

76′: Gioco fermo, Biondini è a terra.

77′: Sostituito Biondini con Cofie.

78′: Birsa va alla conclusione, respinta da Vrsaljko. Sulla respinta ci arriva Emanuelson che, però, sbaglia il tiro che finisce fuori.

86′: Il Milan continua la sua partita in attacco cercando il gol con Birsa e Kakà, il Genoa tiene i denti stretti difendendo bene e impedendo agli avversari di portarsi in vantaggio.

88′: Birsa ha l’occasione migliore per portare i suoi in vantaggio a pochi minuti dalla fine, ma la palla finisce di poco a lato.

90′: Vengono segnalati 4 minuti di recupero.

94′: In extremis il Milan tenta il colpaccio con Robinho sul cui tiro respinto inteviene Zapata ma si divora il gol della vittoria. Al termine dell’azione Gervasoni fischia la fine del match. Milan-Genoa 1-1.

Si conclude con un pareggio prezioso per il Genoa che nonostante sia rimasto in inferiorità numerica per buona parte del match riesce a conquistare un punto in terra straniera, meno prezioso per il Milan che invece ha giocato tutta la partita in attacco costruendo una moltitudine di occasioni ma non trovando la porta sia per via della poca precisione sia per via dell’ottimo Perin oggi migliore in campo in assoluto.

Leggi anche-> Milan-Genoa: Probabili Formazioni

Leggi anche-> Milan-Genoa: Allegri in conferenza stampa

Leggi anche-> Milan-Genoa: le parole di Gasperini