Milan in Vendita: messicani e libanesi unica società?

Le quote del Milan fanno gola a molti imprenditori e magnati. Diversi sono infatti gli uomini d’affari intenzionati ad acquistare la società rossonera e dalle ultime notizie i più quotati pare siano messicani e libanesi, ma se si trattasse di un’unica società? Proprio quest’oggi si è andata diffondendo la notizia di un sondaggio effettuato dal magnate messicano Carlos Slim che, essendo uno degli uomini più ricchi del mondo, non avrebbe alcuna difficoltà ad acquistare l’AC Milan qualora questa venisse messa in vendita da Berlusconi.

Carlos Slim è un magnate proveniente dal Messico, ma, andando indietro nel tempo, basta poco per scoprire che le sue origini sono libanesi. I genitori del tycoon infatti provengono dal Libano e proprio dal padre Slim ha imparato le tecniche commerciali e finanziarie che gli hanno permesso di costruire in Messico, Paese che gli ha dato i natali, il suo grande impero. Carlos Slim, però, non ha investito solo in terra messicana, ma anche in altre parti del mondo: possibile dunque che ci sia un legame tra lui e i libanesi interessati ad acquistare il Milan? O per meglio dire, possibile che messicani e libanesi facciano parte di un’unica grande società con a capo Carlos Slim?

Leggi anche: