Milan-Inter 2014, emergenza terzini al derby: le soluzioni

Il Milan esce con un buon morale dalla sfida contro la Sampdoria che pure a tratti ha visto i rossoneri soffrire più del dovuto. Una gara dai mille volti, ma che sicuramente permette alla squadra di Inzaghi di respirare e di non perdere terreno dalle dirette concorrenti per un terzo posto che, ora come non mai, sembra davvero molto difficile.

La prossima gara sarà quella che i tifosi aspettano ogni anno: sarà la volta del derby contro l’Inter di Mazzarri, squadra che certamente non ha brillato in questa prima parte di stagione e che punterà al bottino pieno contro i cugini. Per il Milan potrebbe esserci il ritorno del gigante Alex in difesa, ma allo stesso tempo si dovrà far fronte con una vera e propria emergenza terzini: Abate non dovrebbe esserci per via di un infortunio, mentre la squalifica di Bonera complica le cose a sinistra dato che De Sciglio andrebbe a prendere il posto del biondo terzino.

Chiaramente si cercherà di lavorare, senza forzare i tempi, sul recupero di Abate, ma è comunque difficile vederlo in campo. Le soluzioni per Inzaghi non mancano: De Sciglio a destra, e uno tra Armero ed Albertazzi, con i quali potrebbe sfruttare la sosta per lavorarci più a livello mentale, in modo da valutare l’eventuale permanenza. Altrimenti non è da escludere l’idea Poli terzino, visto e considerato che più volte negli ultimi due anni ha ricoperto quel ruolo in emergenza.

Leggi anche: