Milan-Inter, Alex: "Voglio giocare il derby"

Mancano ancora due settimane per assistere al 274esimo Milan-Inter della storia, partita più che mai importante per dare uno scossone alla stagione, e anche chi è in via di recupero da un infortunio intravede la possibilità di giocare. Fra tutti il difensore centrale verdeoro Alex, fermo ai box dopo il problema muscolare riscontrato durante il match dei rossoneri contro il Palermo di settimana scorsa.

Una perdita non da poco per la squadra di Inzaghi che ha trovato in Alex un uomo fondamentale per la fase difensiva grazie alla sua indiscutibile forza fisica abbinata a una tecnica importante. Il brasiliano, in coppia con Adil Rami, ha formato una coppia di assoluto spessore che il tecnico piacentino non può permettersi di perdere per lungo tempo. La speranza di Inzaghi è proprio quella di riavere a disposizione l’ex giocatore del PSG il prima possibile, anche perché dopo il derby il Milan dovrà affrontare squadre toste come Udinese e Genoa.

Alex, che ha seguito il match di sabato sera contro la Sampdoria a Casa Milan, ha successivamente rassicurato i propri tifosi sulla possibilità di recuperare dall’infortunio proprio in vista della stracittadina milanese: “Ce la metterò tutta per recuperare il prima possibile – ha spiegato il difensore brasiliano – Voglio assolutamente giocare il derby, spero di farcela”. Parole che dimostrano quanto il giocatore abbia voglia di tornare al centro della sua difesa, per riprendersi in fretta quel posto che, fino ad ora, ha occupato sapientemente e con ottimi risultati.

TUTTE LE NOTIZIE SUL DERBY MILAN-INTER

Leggi anche: